Manfredonia
La compagnia “Palcoscenico” porta in scena la commedia al Teatro S. Michele ed al Teatro Lucio Dalla. Le date

Manfredonia, commedia “Crissce figghie, crissce purche!”

Di:

La commedia “Crissce figghie, crissce purche!” vuole evidenziare, il cinismo e la cattiveria che è riposta in ognuno di noi e che emerge quando l’interesse personale prevale sui valori morali. “Assistiamo così – spiega l’autore e regista Michele Trotta – ad una lotta di tutti contro tutti, che coinvolge: figli, genero, nuora e moglie in seconde nozze, per assicurarsi il patrimonio del pater familias. Ma questi, non a caso ha nome Volpone; e avrà in serbo per loro un tiro mancino … che è tutto da vedere, ascoltare e gustare. La regia si sviluppa sull’esempio del teatro popolare e della commedia dell’arte, dove non mancano equivoci e malintesi che fanno approdare al grottesco ed evidenziano il lato comico, che inevitabilmente si manifesta anche in situazioni di forte contrasto tra i componenti del nucleo familiare.

Il linguaggio in vernacolo, per una maggiore comprensione, asseconda in alcuni casi una terminologia più contemporanea, senza negare il piacere delle radici locali. Infine, la scena scarna e disadorna, priva di una dimensione naturalistica, diventa pretesto per i movimenti di scena, che appaiono clauneschi e dal ritmo talvolta forsennato”.

La compagnia “Palcoscenico” sarà al Teatro S. Michele a marzo: il 25 mercoledì, il 26 giovedì e il 27 venerdì. E ancora al Teatro Lucio Dalla: il 31 marzo martedì e l’1 aprile mercoledì. Porta 20,30- sipario 21,00.

I biglietti sono disponibili presso: Associazione “Palcoscenico”, via Palatella 47, il lunedì, mercoledì, giovedì dalle 19,00 alle 21,00, telefono:3488796132; Bar Impero, tel. 0884581045; Rosa Boutique, tel. 0884 662358. Altri telefoni utili: 3487569362, 3475830035.

(comunicato stampa)

Manfredonia, commedia “Crissce figghie, crissce purche!” ultima modifica: 2015-03-04T11:00:43+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi