FoggiaManfredonia
Sono in corso ulteriori accertamenti per risalire agli autori dei furti e dei fatti accertati

Borgo Mezzanone, scoperto “cimitero” delle auto rubate

Dall’inizio dell’anno numerosi sono stati i ritrovamenti da parte degli uomini del Corpo Forestale dello Stato nelle campagne foggiane

Di:

Foggia. Il Comando Stazione Forestale di Foggia ha individuato un capannone utilizzato come cimitero delle auto rubate durante una attività di polizia finalizzata al controllo del territorio. Diverse le carcasse ritrovate. Durante l’attività di controllo del territorio il personale del Comando Stazione Forestale di Foggia ha individuato un capannone abbandonato nelle campagne di Foggia in loc.tà Borgo Mezzanone utilizzato come cimitero di auto rubate. Le auto dopo essere state smontate, in tutte le loro parti, venivano ammassate nel capannone e poi date alle fiamme per distruggere qualsiasi traccia che potesse far risalire agli autori dei furti. Diverse sono le carcasse delle auto ritrovate dove sono ancora visibili i numeri dei telai segno delle finalità dei furti (saccheggio delle parti smontabili e rivendibili), ritrovate anche diverse targhe appartenenti con molta probabilità ad altre auto rubate. Tutte le carcasse sono state sottoposte a sequestro in attesa delle determinazioni dell’A.G. ed affidate ad un custode giudiziario. Dall’inizio dell’anno numerosi sono stati i ritrovamenti da parte degli uomini del Corpo Forestale dello Stato nelle campagne foggiane. Sono in corso ulteriori accertamenti per risalire agli autori dei furti e dei fatti accertati.

Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi