Sport
"Anche se con l'Inter abbiamo perso abbiamo comunque raggiunto l'obiettivo"

Cuadrado: «Teniamo alta la tensione»

"Dobbiamo rimanere in vetta e pedalare"

Di:

Una sconfitta, a volte, può essere più utile di un successo. Se poi capita di perdere in modo indolore, come accaduto alla Juve mercoledì sera a San Siro, ecco che l’esperienza può rivelarsi a suo modo salutare, perché può servire da monito per il futuro. L’importante è far tesoro degli errori commessi ed evitare di ripeterli: «L’Inter ha fatto una buona partita mentre noi forse abbiamo giocato la nostra gara meno bella perché anche a inizio stagione, quando le cose non andavano come avremmo voluto, non giocavamo male – sottolinea Juan Cuadrado commentando la semifinale di ritorno di Coppa Italia ai microfoni di Sky e Mediaset – In ogni caso abbiamo comunque raggiunto la finale e questo ci deve dare forza. Ora cercheremo di migliorare e affrontare i prossimi impegni sempre con la giusta mentalità. Dobbiamo giocare ogni partita come se fosse una finale, per vincere, sempre».

Un ottimo proposito che i bianconeri sono chiamati a rispettare già domenica, quando affronteranno l’Atalanta all’”Atleti Azzurri d’Italia”: «Dobbiamo rimanere in vetta e “pedalare”. Sarebbe bello riuscire ad aumentare il vantaggio, ma sappiamo che sarà dura. Non dobbiamo abbassare la tensione, perché la lotta è ancora aperta e le altre squadre sono vicine. Facciamo un passo per volta. Un obiettivo, la finale di Coppa Italia, è stato raggiunto. Ora cerchiamo di rimanere in testa in campionato e vediamo dove possiamo arrivare». (FROM JUVENTUS.COM)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi