ManfredoniaStato news
Sul posto i militari dell'Arma e personale della ditta di autosoccorso Manzella di Manfredonia

Motrice rubata rinvenuta dai Carabinieri di Manfredonia – Zapponeta

Da raccolta dati, il mezzo sarebbe stato rubato alla ditta Toto Costruzioni Generali di Chieti

Di:

Manfredonia. I Carabinieri del Comando Compagnia di Manfredonia, con l’ausilio dei militari della Stazione di Zapponeta, hanno rinvenuto stamani, 04.03.2016, una motrice ‘Astra’ provento di furto in un casolare abbandonato nel territorio di Zapponeta. I fatti sono avvenuti nell’ambito dei servizi di perlustrazione e controllo del territorio disposti dal Comando Compagnia dei Carabinieri di Manfredonia. Da raccolta dati, il mezzo sarebbe stato rubato alla ditta Toto Costruzioni Generali di Chieti. Sul posto i militari dell’Arma e personale della ditta di autosoccorso Manzella di Manfredonia.

Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Pierino

    Obbligatoriamente una persona deceduta va condotta al cimitero, così per un mezzo sequestrato va affidato al custode giudiziario..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi