Foggia
Nel 2014 sono stati 3.056 i provvedimenti di sfratto per morosità, su un totale di 3.283

Emergenza sfratti, allarme in Puglia, qui Foggia

Le richieste di esecuzione sono state 2.356, quelle eseguite 779


Di:

Bari – Un disagio abitativo allarmante, oltre 50 mila domande di contributo per i fitti e 25 mila richieste di alloggio pubblico. A questo si somma il dramma delle 3 mila istanze di sfratto che ogni anno emettono i tribunali. È quanto denunciano Cgil e Sunia Puglia, richiamando la Regione e i Comuni a intervenire con urgenza. A preoccupare sono soprattutto gli sfratti.

La crescente recessione, la crisi dei redditi, l’aumento del numero di cassintegrati e licenziati, fa salire il numero di chi si ritrova a non poter più pagare l’affitto. Nel 2014 sono stati 3.056 i provvedimenti di sfratto per morosità, su un totale di 3.283. La provincia dove si registra il maggior numero è Bari (1.359), seguono Barletta, Andria e Trani (550), Taranto (494), Foggia (489), Lecce (295) e Brindisi (96). Negli ultimi tre anni i provvedimenti di sfratto per morosità sono stati il 90 per cento del totale. Le richieste di esecuzione sono state 2.356, quelle eseguite 779.

Lo riporta Rassegna.it

Emergenza sfratti, allarme in Puglia, qui Foggia ultima modifica: 2015-04-04T12:10:40+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi