ManfredoniaStato news
Nota stampa

Ase Manfredonia: differenziata, controlli a campione con il sistema hi-tech delle attrezzature

"Il servizio in questi primi venti giorni dall'avvio non ha fatto registrare particolari casi di irregolarità ed errori di conferimento"

Di:

Manfredonia. ”5,4 tonnellate. Anche l’8^ presa dell’organico effettuata da ‪#‎Ase‬ segna un ulteriore punto a favore dell’efficienza del servizio della raccolta differenziata porta a porta ed il feeling stretto con gli 11mila utenti dell’Area 1 (Di Vittorio e Comparti) di ‪#‎Manfredonia‬. Il servizio in questi primi venti giorni dall’avvio non ha fatto registrare particolari casi di irregolarità ed errori di conferimento, ma, tuttavia va ricordato che gli operatori ispezionano i contenuti delle attrezzature e, a campione, attraverso il sistema hi-tech (codice a barre e microchip presenti su mastelli e carrellati identificativi di ogni singolo utenti) ed i rilevatori elettronici, effettuano controlli specifici”. Lo riporta l’Ase di Manfredonia in una nota stampa. ‪



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Pescatore

    Fate quello che sapete fare.Mollate il mercato ittico non è per voi.


  • Il calcio è la rovina di questa città

    I bidoni sono privi di serratura, se un intruso deposita qualcosa di strano nel bidone con il codice personale comunque non potete fare un cazzo, perchè io sono responsabile di quello che succede nell’ambito della mia proprietà e non fuori. Ma che cosa dite? Piuttosto controllate chi va a buttare la spazzatura sulla circovallazione e dove sta la “passeggiatrice” bionda c’è un grosso materasso e tanta immondizia!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi