Manfredonia
"Rimane aperta e delicata la situazione del personale impiegato nella formazione professionale"

De Leonardis: “Finalmente il ddl sui dipendenti delle Province”

"Una scadenza che ha determinato una decisa e affannosa accelerazione al processo di assunzione diretta da parte dell’attuale esecutivo del personale della ex Polizia provinciale"

Di:

Foggia. “Finalmente, dopo l’approvazione odierna in Commissione alle Riforme istituzionali del disegno di legge per il completamento del processo di riordino delle funzioni tra Regione e Province, e il successivo passaggio venerdì in Commissione Bilancio per il via libera definitivo, nella prossima seduta del Consiglio regionale si chiuderà per tante famiglie un incubo che si trascina dal decreto Delrio e che il precedente governo regionale, in piena campagna elettorale, si era ben guardato dall’affrontare e dal risolvere. Con il risultato – poco edificante, da me largamente previsto e più volte denunciato e stigmatizzato – di lasciare nel limbo per quasi due anni il personale rientrante nelle funzioni definite ‘non fondamentali’, per gran parte poi finito nel portale nazionale del Dipartimento della Funzione Pubblica per la mobilità e la ricollocazione presso altri enti, in caso di mancati interventi ad hoc entro il prossimo 18 maggio.
Una scadenza che ha determinato una decisa e affannosa accelerazione al processo di assunzione diretta da parte dell’attuale esecutivo del personale della ex Polizia provinciale (confluito nella Sezione regionale di vigilanza) prima, e nell’immediato futuro di quello impiegato nei contenitori culturali e nel turismo, che auspichiamo possa presto, dopo tanta incertezza e tensione, tirare un sospiro di sollievo (insieme alle comunità interessate, data l’importanza e il radicamento al territorio di strutture che rischiavano di essere depauperate di risorse umane preziose e svuotate di contenuti). Ma rimane aperta e delicata la situazione del personale impiegato nella formazione professionale, che affronteremo direttamente nell’aula consiliare alla ricerca di una soluzione condivisa e che scongiuri nuove criticità”.

Lo dice attraverso una nota stampa il Presidente del Gruppo Area Popolare alla Regione Puglia, Giannicola De Leonardis.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi