Sport
Nuova stagione Inter, prima conferenza stampa per mister Roberto Mancini

Mancini: “Siamo l’Inter, obiettivo: il massimo”

"Partiamo dietro alla Juventus che detiene il titolo ma faremo il massimo"


Di:

Milano – Primo appuntamento della stagione con la stampa per Roberto Mancini. “Credo che fino ad oggi hanno lavorato bene e che la strada nella costruzione della squadra sia quella giusta. Gli obiettivi che per il momento ci eravamo posti sono stati raggiunti”. Kondogbia sicuramente è stato il colpo più importante dell’estate: “Geoffrey può diventare uno dei più forti al mondo, dopo i due o tre mostri sacri che ci sono in giro per quanto riguarda la mediana arriva lui. Abbiamo fatto un grande sacrificio ma abbiamo preso qualcuno di veramente importante”. Le aspettative sono quelle di sempre per i tifosi dell’Inter e hanno un solo nome, lo Scudetto: “Siamo l’Inter e il nostro obiettivo è sempre cercare il massimo. Dobbiamo far le cose per bene. Partiamo dietro alla Juventus che detiene il titolo ma faremo il massimo. Sarà il campo a dirlo, si può cambiare mezza squadra ma il giudizio finale lo da il risultato. Sono contento che siano rimasti molti giocatori dell’anno scorso”. Quest’anno sarà anche un derby speciale per Mancini? “È il nostro lavoro, penso che il Milan abbia preso un grande allenatore. Spero che faccia bene ma che arrivi dopo di noi”.

I nomi del futuro sul mercato sono quelli Salah, Perisic o Jovetic, così titolano i quotidiani: “Sono giocatori bravi ma ad oggi di altre squadre”. Di nuovo attualità con i paragoni con la prima Juventus di Conte che oggi corrono in rete: “Speriamo che si possa ripercorrere quel percorso, siamo svantaggiati dal fatto che davanti c’è qualcuno che vince da molto, ma vedremo com’è la nostra mentalità”.

Kovacic? “È un giocatore dell’Inter su cui facciamo affidamento”.

Lo riporta il sito ufficiale dell’Inter.

Mancini: “Siamo l’Inter, obiettivo: il massimo” ultima modifica: 2015-07-04T02:37:36+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi