Manfredonia
Adattato alle principali discipline svolte dagli atleti : ginnastica artistica, ginnastica ritmica e hip hop

Manfredonia, ‘saggio di fine anno con l’isola che non c’è’

L’esperimento è ben riuscito, i ragazzi hanno modellato sui loro corpi e con i loro attrezzi (cerchio, palla da ritmica e nastro) la magia della musica


Di:

Manfredonia – IL saggio di fine anno della Palestra Body Art di Manfredonia ha visto mettere in scena uno dei musical più belli e divertenti: “L’isola che non c’è …”; Adattato alle principali discipline svolte dagli atleti: ginnastica artistica, ginnastica ritmica e hip hop.

L’esperimento è ben riuscito, i ragazzi hanno modellato sui loro corpi e con i loro attrezzi (cerchio, palla da ritmica e nastro) la magia della musica ed hanno raccontato con le loro espressioni e movimenti una storia davvero incantatevole. Gli atleti si sono esibiti per bene in Piazza Giovanni XXIII per quasi tre ore di spettacolo strappando innumerevoli applausi dal pubblico, che li ha seguiti per tutta la serata. Esibizioni in programma della coppia di Funzional Training, nuova disciplina del Fitness che rivoluziona alcuni prerequisiti dell’allenamento, permettendo alle capacità fisiche e motorie di esprimersi con più completezza. E ancora esibizione del gruppo South street movement con breakdance e il rapper Francesco che con la sua voce ha dato ritmo ed espressività ai movimenti di acrobazia sul palco. In seguito le esibizioni della scuola di canto di Rosalia Granatiero.

L’insegnante di canto, soprano Rosalia Granatiero e i suoi: Francesca Fichera, Andrea Nenna, Anna Maria Castriotta, Antonella Talamo, Gloria Lobruco, Lorenzo Vairo e il Chitarrista Piscitelli Daniele hanno completato la serata.

FOTOGALLERY

Redazione Stato

Manfredonia, ‘saggio di fine anno con l’isola che non c’è’ ultima modifica: 2015-07-04T18:56:37+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • michele

    gli inutili, sempre uguali saggi di fine anno… ma quando la smetterete? che .pazzesca!!!!


  • Il faraone sipontino

    Forza ragazzi che l’anno prossimo faremo il saggio vicino le Piramidi sipontine in quel di Santo Spriticchio!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi