Manfredonia
Atto in allegato

Comune Manfredonia, approvato il Piano Esecutivo di Gesitone 2016-2018 (ATTO)

Di:

Manfredonia. CON recente delibera di Giunta del Comune di Manfredonia, è stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione per gli anni 2016-2018, redatto in conformità degli stanziamenti definitivi contenuti nel Bilancio di previsione finanziario 2016-2018 approvato giusta Deliberazione di Consiglio comunale n. 15 del 30/04/2016.

Al contempo, è stato deliberato di riservarsi con separato atto l’approvazione del:
– quadro riepilogativo dei centri di costo assegnati ai vari responsabili di servizio;
e dei:
– prospetti di collegamento del PEG con le entrate e le uscite di Bilancio attraverso l’articolazione di
queste ultime al quarto livello del piano finanziario.

ALLEGATO
n112 del 30052016

Redazione Stato Quotidiano.it – Riproduzione riservata



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Redazione

    “Ringrazio la redazione per le puntuali segnalazioni degli eventi provenienti da Palazzo San Domenico, che mi consente di analizzare alcuni di questi. La Giunta Comunale ha approvato il P.E.G. il 30 maggio 2016 con atto n. 112, rendendolo efficace con la pubblicazione solo dopo oltre un mese il 4 luglio 2016, mi chiedo in questo periodo come i responsabili abbiano potuto operare in assenza del piano? Mistero.

    Il piano è carente degli OBIETTIVI da assegnare ai dirigenti, ciò servirebbe per capire cosa devono fare quest’ultimi e quindi tutta la attività del Comune di Manfredonia.
    Nell’analizzare le risorse in entrata, il Comune di Manfredonia punto molto sulle disgrazie altrui:
    aumento di oltre del 600% delle infrazioni si passa da una previsione di 300 mila a una di 1.920 mila (cfr pag 15).
    Il Comune prevede una moria dei cittadini (forse di stenti per le tasse da pagare) infatti dall’attività del Cimitero spera di ricavarne per le tumulazioni da 128 mila a 300 mila, anche i diritti passano da 20 mila a 100 con un aumento del 500% (cfr pag. 15).
    I canoni per le concessioni cimiteriali passano da 300 mila a 700 con un aumento del 133% (cfr pag 16).
    Ora dico se non ci sono aumenti delle tariffe l’unica giustificazione è che frate .. indovino abbia previsto un aumento notevole dei decessi.
    Infine qualche dubbio presenta lo schema che non mi sembra aggiornato come quello degli altri Comuni.”

    (Marco, Manfredonia 04.07.2016)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati