Foggia
Intervento dei Carabinieri

Foggia, badante ruba cellulare ad anziano e fugge: arrestata

La donna è stata sottoposta alla misura degli arresti domiciliari

Di:

Foggia. E’ stata tratta in arresto per il reato di furto ai danni di un anziano la badante rumena Ursu Stefana Adriana, classe 70, la quale dopo aver effettuato le pulizie è stata sorpresa dall’anziano mentre trafugava dal comodino della camera da letto il telefono cellulare dallo stesso acquistato pochi giorni prima e ancora nella scatola. Ne nasceva una discussione dopo la quale la badante usciva di casa allontanandosi. Le grida dell’anziano sono state avvertite dai vicini che allertavano i Carabinieri i quali, immediatamente giunti sul posto, rintracciavano la cittadina rumena mentre fuggiva via a piedi. Bloccata con non poche difficoltà, le veniva rinvenuto addosso il telefono cellulare, subito restituito alla vittima. La donna è stata sottoposta alla misura degli arresti domiciliari.

Redazione Stato Quotidiano.it – Riproduzione riservata



Vota questo articolo:
3

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati