BATManfredonia
"Quello che vedete qui è uno dei video che racconta quello che troppo spesso succede"

Rifiuti, sindaco Bari posiziona telecamere “Multe da 700 euro”

"La nostra città non merita di essere trattata come una discarica, dobbiamo impegnarci a rispettarla, tutti"

Di:

Bari. ”Adesso basta! 20 giorni fa abbiamo posizionato in diversi punti della città delle telecamere per scoprire chi abbandona i rifiuti ingombranti creando vere e proprie discariche a cielo aperto nelle nostre strade. In queste settimane abbiamo effettuato 10 sanzioni da 700 €: 600 € di sanzione del testo unico ambientale e 100 € di sanzione comunale per decoro urbano.

Quello che vedete qui è uno dei video che racconta quello che troppo spesso succede: aziende, o singoli cittadini, che per sciatteria o per non pagare i costi dello smaltimento dei rifiuti ingombranti, o del materiale di risulta di lavori edili, li abbandonano nelle nostre strade. Spesso sotto gli occhi indifferenti di tanti cittadini.

Oggi abbiamo deciso di aumentare la sanzione fino a 1000 € e grazie a queste telecamere, che sono mobili e saranno spostate in base ai punti critici che abbiamo già individuato, faremo in modo che questo fenomeno possa ridursi fino a sparire. Noi abbiamo messo a disposizione di tutti i baresi servizi che agevolano il conferimento dei rifiuti ingombranti: basta chiamare il numero verde dell’Amiu 800/011558 per prenotare il ritiro gratuito direttamente sotto casa, o recarsi nei centri di raccolta dove è possibile accumulare punti per ricevere buoni spesa: http://www.amiupuglia.it/…/rac…/chi-differenzia-ci-guadagna/

La nostra città non merita di essere trattata come una discarica, dobbiamo impegnarci a rispettarla, tutti”.

E’ quanto ha scritto sui social il sindaco di Bari, Antonio De Caro.



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati