Sport

Convenzione Stadio Zaccheria: le società continueranno le attività


Di:

Stadio Zaccheria, tifosi del Foggia (copyright Stato)

Stadio Zaccheria di Foggia (image copyright N.Saracino)

Foggia – LA giunta comunale di Foggia ha discusso del possibile affidamento dello stadio Zaccheria all’U.S. Foggia attraverso la sottoscrizione di una convenzione che possa consentire alla società sportiva di gestire integralmente l’impianto e di accollarsi le spese per i lavori di adeguamento dello stadio. L’assessore comunale allo Sport Matteo Morlino commenta il primo momento di confronto su un atto importante per restituire funzionalità alla struttura di via Gioberti arrivando per la prima volta alla sottoscrizione di una convenzione.

“Stiamo esaminando delle ipotesi per l’affidamento dello stadio Zaccheria all’U.s. Foggia, arrivando per la prima volta alla sottoscrizione di una convenzione e consentendo alla società rossonera di effettuare lavori di messa in sicurezza secondo le normative vigenti tali da consentire un pieno utilizzo della struttura, mantenendo immutate le condizioni e i rapporti con le società sportive che occupano le palestre sottostanti lo stadio. Dall’U.S. Foggia abbiamo avuto comunicazioni ufficiali di essere disposti ad accogliere le nostre proposte riguardanti la tutela degli operatori dello sport delle palestre. Un presupposto essenziale su cui ragionare e per sviluppare una proposta condivisa da tutte le forze politiche”, ha concluso Morlino.

Convenzione Stadio Zaccheria: le società continueranno le attività ultima modifica: 2010-09-04T15:45:45+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi