AttualitàStato prima
Fusione completa a metà ottobre

Fiat: valore di recesso a 463mln, ok fusione


Di:

Torino – (ANSA) AMMONTA a 463,6 milioni di euro il controvalore complessivo del diritto di recesso esercitato dagli azionisti Fiat: in tutto circa 60 mln di azioni con un valore di liquidazione di 7,727 euro. La fusione con Chrysler era subordinata al fatto che l’importo non superasse i 500 mln di euro. Il dato definitivo è stato comunicato dal Lingotto.

La Fiat aveva già reso noto nei giorni scorsi che l’importo complessivo delle richieste di rimborso degli azionisti sarebbe stato inferiore ai 500 milioni di euro. La fusione sarà quindi completata entro metà ottobre, mentre il 13 ottobre dovrebbe essere avviata la quotazione della nuova società Fiat Chrysler Automobile al Nyse, la Borsa di New York. Le azioni oggetto di recesso – ricorda il Lingotto – devono essere offerte in opzione agli azionisti Fiat che non hanno esercitato il recesso al valore di liquidazione (ANSA).

Redazione Stato

Fiat: valore di recesso a 463mln, ok fusione ultima modifica: 2014-09-04T09:56:48+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This