Manfredonia
Nota stampa

Anaci: convegno a Manfredonia con il vice ministro Casero


Di:

L’Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari di Foggia organizza una due giorni dedicata al ruolo del professionista immobiliare. Venerdì 8 settembre il clou, col viceministro Luigi Casero, l’ex sottosegretario Cassano e la partecipazione di 11 ordini professionali.

“Il ruolo del professionista immobiliare: responsabilità e adempimenti”. È il nome dato da Anaci Foggia alla due giorni ricca di firme organizzata al Regio Hotel Manfredi, a Manfredonia.
Venerdì 8 e sabato 9 settembre, nella suggestiva location a due passi dal Golfo, i vertici nazionali, regionali e provinciali si sono dati appuntamento per un convegno sul quale Anaci Foggia e Piero Bonito, consigliere nazionale di Anaci e presidente di Unagraco Foggia hanno fortemente lavorato da mesi per mettere a punto tutti i dettagli.

Un vero e proprio evento, quello organizzato da Anaci, che vedrà la partecipazione di ben undici ordini professionali e l’arrivo in terra di Capitanata di rappresentanti istituzionali come il vice ministro delle Finanze, Luigi Casero e l’ex sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, onorevole Massimo Cassano.

Programmati gli interventi del presidente della Camera di Commercio, Fabio Porreca, del presidente di Confcommercio, Damiano Gelsomino e del sindaco di Manfredonia, Angelo Riccardi. Venerdì è la giornata clou: si comincerà con i saluti e si proseguirà con la tavola rotonda a cui prenderanno parte, tra gli altri, il presidente nazionale di Anaci, Francesco Burrelli, il vice Gaetano Mulonia e il vicario Leonardo Caruso.

Modererà i lavori il giornalista Carmine Troisi, direttore di Telefoggia.

Anaci: convegno a Manfredonia con il vice ministro Casero ultima modifica: 2017-09-04T17:14:13+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi