Manfredonia
"A breve tramite comunicato stampa verrà nominato un fiduciario"

“Fare chiarezza”

"La nostra azione politica comunque su San Giovanni Rotondo sta andando avanti in quanto essendo referente dell'area in questione tutte le azioni politiche che verranno prese passeranno attraverso la mia persona"


Di:

”È il referente territoriale Antonio Novelli che scrive. Per il bene della nostra comunità è giusto chiarire la vicenda Saverio Siorini, in quanto in maniera collegiale del direttivo viene esonerato dalla carica di coordinatore cittadino Noi con Salvini di San Giovanni rotondo, quindi tutto ciò che dichiarerà è per nome e per conto proprio. La frase che ci ha portato al suo esonero è quella comparsa sul suo profilo Facebook in merito allo stupro di Rimini. Lui scrive così “MA ALLA BOLDRINI E ALLE DONNE DEL PD QUANDO DOVRA’ SUCCEDERE? ” Un simile linguaggio è inaudito e completamente fuori dalla linea politica del nostro partito, che ha provvocato indignazione e sconcerto da parte di tutti noi dirigenti e iscritti.

La nostra azione politica comunque su San Giovanni Rotondo sta andando avanti in quanto essendo referente dell’area in questione tutte le azioni politiche che verranno prese passeranno attraverso la mia persona, nessuno potrà parlare per merito o per conto del partito. A breve tramite comunicato stampa verrà nominato un fiduciario a cui verrà affidato il compito di coadiuatore fra gli iscritti e le azioni politiche da intraprendere su San Giovanni Rotondo”.

(A cura di Antonio Novelli, messaggio facebook. Manfredonia 03.09.2017)

“Fare chiarezza” ultima modifica: 2017-09-04T09:45:42+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • Immigrato

    scusa Antonio, ma se l’azione politica della lega è puntare il dito esclusivamente contro gli immigrati come causa di tutti i problemi del mondo, parlando di ruspe, di espulsioni, di castrazioni e calci nel culo, come ti può meravigliare un linguaggio simile?


  • Stefania

    Questi tirano fuori frasi razziste come se piovesse da mattina a sera, e parlano di linguaggio inaudito?

    Mah…

    Comunque vi consiglio di arruolare la tipa razzista che bazzica da queste parti.

    Tra forche, insulti a politici del PD e frasi contro gli extracomunitari, è adattissima al vostro partito.

  • Basterebbe riportare indietro con la memoria i signori simpatizzanti della Lega quando in America nasceva il Ku Klux Klan per seviziare gli italiani (dopo si riversò contro i negri quando i nostri connazionali scelsero di entrare in guerra contro il fascismo e liberare la madrepatria), quando dai pulpiti i predicatori gridavano che gli Stati Uniti non avevano bisogno degli straccioni europei, quando si condannavano a morte gli italiani anche per reati non provati (vedi Sacco e Vanzetti),comunque sia considerati causa di tutti i mali, e bastava solo questo per giudicarli.
    Basterebbe riportare alla memoria negli anni settanta-ottanta quando al Nord si urlava “Fora i maestri terroni par ignoransa” , si malmenavano i ragazzi del sud denudandone la schiena per scriverci “sono un terrone”..
    Sono convinto che se un giorno potrà risolversi la questione degli immigrati extracomunitari, al nord, i soliti politici e i loro burattini torneranno a prendersela con i meridionali, poiché non riusciranno ancora a guarire dal loro complesso di essere stati a loro volta poveri emigranti., e continueranno con la loro infame retorica e con il loro misero populismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi