Manfredonia
Dal 4 all’8 settembre arriva la fase finale del progetto speciale #inCoro a cura di Bottega degli Apocrifi

Manfredonia_Appello alla città. “La felicità passa dal teatro”

Laboratorio teatrale gratuito aperto a tutti e spettacolo finale nel suggestivo Castello svevo/angioino


Di:

Manfredonia. A cosa serve il teatro? Il teatro serve ad esorcizzare il lunedì. Soprattutto se si tratta del primo lunedì di settembre, soprattutto se è il lunedì che segue l’euforia di una festa patronale particolarmente sentita, il lunedì difficile in cui ci troviamo davanti tutto un mondo pronto a ricominciare.

La proposta teatrale di Bottega degli Apocrifi è quella di ricominciare insieme, con un appuntamento collettivo: un laboratorio gratuito guidato dal filo rosso delle parole di Elsa Morante e della sua Canzone degli F.P. e degli I.M. L’appuntamento è al Teatro Comunale “Lucio Dalla” il 4 settembre alle 17.30 per quattro giorni di gioco/lavoro insieme che porteranno alla realizzazione dello spettacolo #inCoro, previsto l’8 settembre al Castello Svevo/Angioino di Manfredonia.

La serata dell’8 settembre, inserita nel programma del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, è parte del progetto per il “Piano di valorizzazione 2017 della Capitanata”, nato in collaborazione tra il Museo Nazionale Archeologico di Manfredonia – Parco Archeologico di Santa Maria Maggiore di Siponto, luoghi della cultura del Polo Museale della Puglia, l’Agenzia del Turismo di Manfredonia e le associazioni e imprese del territorio.

Per informazioni sul laboratorio
0884/532829 – 335/244843

Manfredonia_Appello alla città. “La felicità passa dal teatro” ultima modifica: 2017-09-04T09:51:05+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi