ManfredoniaMonte S. Angelo
Nota stampa

Tennistavolo Manfredonia: due vittorie e due sconfitte

Di:

Manfredonia. Pronti via! E’ già agonismo. Sabato scorso sono cominciati i campionati federali di tennis tavolo, dalla serie A alla D2. Il TT Manfredonia, impegnato su vari fronti, riporta due vittorie (D1 e D2) e due sconfitte (C2 e D1). Serie C2: TT Ennio Cristofaro Casamassima “E” – TT Manfredonia “Immobiliare Borgomastro= 5-3.

La “Immobiliare Borgomastro” esce sconfitta, ma a testa alta, dalla bolgia del palazzetto di Casamassima. I padroni di casa si portano subito in vantaggio per 2-0 (vittoria del francese Vergne su Li Bergolis e dell’esperto Mitolo su Di Carlo). I sipontini rimontano portandosi in pari con le affermazioni di Gaetano Guerra sul forte Stanzione e di Francesco Li Bergolis su Mitolo, che lo sopravanza in classifica di circa seicento posizioni. Riprende il largo il TT Ennio Cristofaro, nuovamente col francese Vergne (3-0 a Guerra) e Stanzione (3-0 a Di Carlo). Guerra riporta sotto i manfredoniani battendo Mitolo (netto 3-0) dal quale era stato sconfitto nei due precedenti di qualche anno fa, passando il testimone a Li Bergolis, che ha l’occasione di riportare in parità le sorti dell’incontro. Il giovane sipontino gioca una gran partita contro Stanzione, manca due clamorosi set points nella terza partita e chiude sconfitto per 2-3 (9/11 – 11/5 – 12/14 – 11/8 – 5/11).

Serie D1: OnmicFlistones Barletta – TT Manfredonia “La Vela d’Oro”= 1-5
Una trasferta difficile, come tutte quelle in terra barlettana, risolta brillantemente dagli atleti de “La Vela d’Oro”. In gran forma Marco Tasso (sofferto 3-2 all’esperto Rutigliano e netto 3-0 al rientrante Di Cataldo) e Flavio De Mori (3-0 a Lamusta e 3-2 a Rutigliano).

TT L’Azzurro Molfetta – TT Manfredonia “NDG FUEL”= 5-1
Nulla da fare per la seconda formazione sipontina in questa categoria. Decisamente superiore la squadra molfettese, che lo scorso anno militava in C2, considerata la grande favorita per la promozione finale.
Nota lieta per il cerignolano Nicola Mennuni, in forza alla “NDG Fuel”, che coglie una bella vittoria parziale (perentorio 3-0 al quotato Natalicchio), confermando i progressi evidenziati col terzo posto al torneo di Vieste lo scorso settembre. Da rivedere con avversari più alla loro portata Luciano Rinaldi e Vincenzo Tasso.

Serie D2: TT Foggia “S.Bucci 1915” – TT Manfredonia “U Cuntadin”= 3-5
Trasferta vittoriosa in casa dei cugini foggiani, che schierano due squadre in questo campionato. Sugli scudi un ottimo Antonio Balta, che coglie tre vittorie su tre (3-0 a Bucci, 3-1 al promettente Affatato, e 3-1 al bravo Taggio). Gli altri due punti vengono realizzati da Michele Famiglietti (3-1 ad Affatato) e da Ciro Prencipe (3-0 sempre ad Affatato). Esordio con tanta buona volontà di Gaetano Gramazio al suo primo anno agonistico. Di Taggio (2) e di Bucci (1) i punti dei foggiani.

Domenica 9 ottobre esordio casalingo al PalaDante:
Serie C2: TT Manfredonia “Immobiliare Borgomastro” – TT E. Cristofaro Casamassima “F”
Serie D1: TT Manfredonia “La Vela d’Oro” – TT Trani “Tab. R. Lorusso”
TT Manfredonia “NDG FUEL” – ACSI Barletta
Serie D2: TT Manfredonia “U Cuntadin” – UDAS Cerignola “Studio Ottico D’Aprile”

Inizio ore 10,30. Ingresso libero al pubblico.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati