GarganoManfredonia
"Dopo anni di lotte e lacerazioni finalmente il Gargano si compatta e lavora unito verso obiettivi condivisi"

“Io sono Gargano”, ecco “Fitzcarraldo”. Riccardi “Dobbiamo puntare sul turismo”

"Da 7 anni sostengo che questo territorio può e deve trarre benefici economici ed occupazionali dal turismo"


Di:

Manfredonia, 04.10.2017. “Dopo anni di lotte e lacerazioni finalmente il Gargano si compatta e lavora unito verso obiettivi condivisi. Per troppo tempo si è puntato su asset sbagliati, come quello industriale. Da 7 anni sostengo che questo territorio può e deve trarre benefici economici ed occupazionali dal turismo e qui, ci sono tutte le risorse necessarie. Non è un caso se Manfredonia è capofila di questa importante progettualità”. Così il sindaco di Manfredonia, Angelo Riccardi, durante la presentazione della Fondazione Fitzcarraldo, partner tecnico per la realizzazione esecutiva del progetto vincitore di un bando MiBACT, “Io sono Gargano”, che per la prima volta vede l’aggregazione di 20 Comuni del #Gargano, di cui Manfredonia è capofila per la valorizzazione integrata-innovativa delle risorse turistiche e culturali.

“I sogni fanno muovere le montagne.Io sono Gargano ha consentito a questo territorio di mettersi in cammino verso la sua identità, verso il futuro”, ha detto tra l’altro Saverio Mazzone – A.U. Agenzia del Turismo.

Al centro della progettazione “IO SONO GARGANO” vi è l’obiettivo di valorizzare le risorse umane e produttive e promuovere nuove forme di gestione delle organizzazioni culturali e creative, per immaginare i nuovi luoghi della contemporaneità e fonti dell’innovazione; si vuol dar vita a percorsi culturali, enogastronomici, museali, artigianali, naturalistici ed a manifestazioni culturali locali di valorizzazione delle tradizioni e del patrimonio paesaggistico e culturali, materiale ed immateriale.

I Comuni interessati
Il raggruppamento di Comuni di “IO SONO GARGANO” mette insieme: Apricena, Cagnano Varano, Carpino, Ischitella, Isole Tremiti, Lesina, Manfredonia, Mattinata, Monte Sant’Angelo, Peschici, Poggio Imperiale, Rignano Garganico, Rodi, San Giovanni Rotondo, San Marco in Lamis, Sannicandro Garganico, San Severo, Serracapriola, Vico del Gargano, Vieste.

A raccordare criticità e potenziali, esigenze e necessità sarà, dunque, la Fondazione Fitzcarraldo, un centro indipendente che svolge attività di progettazione, ricerca, formazione e documentazione sul management, l’economia e le politiche della cultura, delle arti e dei media. Le predette attività vengono realizzate a beneficio di chi crea, pratica, partecipa, produce, promuove e sostiene le arti e le culture con particolare attenzione a gruppi sociali svantaggiati e in quanto tali esclusi o in condizioni di difficoltà di accesso alla pratica artistica e alla fruizione dei beni e delle attività culturale. La Fondazione contribuisce allo sviluppo, alla diffusione ed alla promozione dell’innovazione e della sperimentazione nei citati campi di attività, collaborando sistematicamente con enti e organismi locali, regionali, nazionali ed internazionali. In venti anni di attività Fitzcarraldo ha realizzato studi e ricerche a livello nazionale e internazionale grazie al contributo e per conto di organizzazioni culturali, amministrazioni pubbliche, imprese, fondazioni.

ATTO IN ALLEGATO
2017_1130

“Io sono Gargano”, ecco “Fitzcarraldo”. Riccardi “Dobbiamo puntare sul turismo” ultima modifica: 2017-10-04T19:48:01+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
5

Commenti


  • cittadino

    Organismi a destra, sinistra, sopra e sotto e poi si assiste a sempre maggiore degrado e desolazione. Ma qualcuno che parla tanto e poco fa gira per le strade di Manfredonia e Siponto.
    Turismo bella e belle parole per incrementarlo ma per affermarsi ci vogliono i turisti e questi non certo vanno nel luoghi sporchi anche se belli.


  • Di Gioia.G.

    Vuoi puntare sul turismo? Bene; comincia a correggere da adesso certe magagnone.È normale che devo scendere giù la spazzatura alla sera e come in questo preciso momento cioè alle dodici e dieci ce la ritroviamo ancora sotto i nostri portoni?Sindaco intervenga in modo perentorio la raccolta porta porta non funziona per la tempistica,bisogna ritirare di notte,e se proprio ci vuole personale mettetelo oppure educate al porta a porta anche gli uomini addetti alle scrivanie,per migliorare si fanno sacrifici. Sindaco intervenga.


  • Lele69

    Questo è un messaggio anche all’Energas! O sbaglio?


  • FOOTING MAN

    Inizi a debellare la grandissima inciviltà che regna a Manfredonia, debellando i cattivi costumi, poi cerchi di bonificare quelle VERGOGNOSE PALUDI SIPONTINE che sono un VERGOGNA PER MANFREDONIA! HA CAPITO SINDACO, UNA VERGOGNA INFINITA.!


  • Antonio Pio

    Come puntare sul turismo, se ti hanno appena eletto Presidente dell” ASI o No, dovresti interessarti dello Sviluppo Industriale della Capitanata, tanto il turismo non siete nemmeno capaci di copiare lì dove effettivamente si lavora 7 mesi l”anno.
    Comunque, resta un’ottima scusante, per andare a riscaldare una poltrona più imbottita e calda di quella di Palazzo San Domenico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi