Manfredonia
"Porterò con me il ricordo di questi due anni di grande lavoro"

Manfredonia, Conoscitore “Basta gogna mediatica, rassegno deleghe Agenzia e List”

"Continuerò con forza il mio lavoro di Consigliere Comunale per portare sempre le istanze degli 821 concittadini che mi hanno accordato la loro fiducia, valutando di volta in volta i provvedimenti da approvare e adottare nell’assise comunale"


Di:

Manfredonia, 04.10.2017. ”Con la presente comunico alla Città di Manfredonia e all’Amministrazione Comunale che in data odierna ed in maniera irrevocabile rassegno le deleghe per i “Rapporti con l’Agenzia del Turismo” e per il “LIST- Laboratorio per lo sviluppo e l’innovazione del territorio” assegnatemi in qualità di Consigliere Comunale di Manfredonia.

Ho aspettato la fine della festa patronale e l’ultima assemblea dei soci dell’Assemblea in modo da evitare facili e sterili speculazioni.

La mia scelta è dettata da una presa di coscienza politica da cui non posso esimermi, oltre che dal disgusto per una gogna mediatica a cui sono da tempo sottoposto, come politico, come imprenditore e come libero cittadino. Ho sempre svolto il mio compito sacrificando il mio lavoro e la mia famiglia, insieme al mio gruppo più stretto, mettendo al primo posto il bene della collettività, spendendo sempre la mia immagine personale per sopperire alle inadempienze di una struttura sempre più abbandonata.

La politica l’ho sempre fatta per passione e mai come mezzo di profitto personale, subendo tra le altre cose, insieme ai miei soci attacchi diretti e persecutori alle mie attività, e solo la fiducia incondizionata nella magistratura e nelle forze dell’ordine mi ha consentito di restare sereno e di affrontare questi attacchi gratuiti e strumentali. Inoltre, per il rispetto che porto all’Istituzione Comune, che rappresento come Consigliere, non ho mai risposto agli attacchi, alle allusioni, di alcune testate giornalistiche e di sparuti consiglieri di minoranza, che puntualmente mistificavano la realtà.

Posso affermare, senza paura di smentita, di essere sereno e di aver sempre posto l’onestà e il bene comune come mio unico faro. A questo si aggiungono le ultime scelte dell’Amministrazione, che non mi consentono di continuare con professionalità il mio compito. Ho votato il piano di rientro per spirito di responsabilità nei confronti della mia Città, un debito che viene da lontano e non si può imputare certamente in maniera complessiva all’attuale Amministrazione.

Ma allo stesso tempo non posso sottacere lo sconforto nell’aver visto vanificare ogni sforzo profuso per il LIST, data l’impossibilità per i noti problemi di Bilancio, di stanziare i fondi necessari in modo da essere operativi e poter prestare un servizio fondamentale ed essenziale per l’economia locale. Inoltre, veder azzerare il capitolo di bilancio relativo alla Festa Patronale, ed addirittura, eliminare totalmente quello del Carnevale ha svuotato completamente il senso stesso dell’Agenzia del Turismo, che in questo modo non ha più margini di programmazione, ma si lascia tutto alla gestione emergenziale prima di queste due manifestazioni. Vorrei ringraziare il Dott. Carbone, da me indicato e voluto fortemente alla guida dell’Ase, per tutto il lavoro svolto in condizioni di economie quasi inesistenti.

Porterò con me il ricordo di questi due anni di grande lavoro, delle ultime edizioni del Carnevale di Manfredonia, ritornato finalmente ai lustri di un tempo lontano, grazie soprattutto al lavoro mio e dei miei più stretti collaboratori, che hanno investito tempo e risorse, a titolo totalmente gratuito, rendendo possibile tutto questo.

Continuerò con forza il mio lavoro di Consigliere Comunale per portare sempre le istanze degli 821 concittadini che mi hanno accordato la loro fiducia, valutando di volta in volta i provvedimenti da approvare e adottare nell’assise comunale.

Grazie”.

Così in una nota odierna inviata dal consigliere comunale Antonio Conoscitore al sindaco di Manfredonia, Angelo Riccardi.

(Su richiesta, il forum di quest’articolo è chiuso)

Redazione StatoQuotidiano.it – Riproduzione riservata

Manfredonia, Conoscitore “Basta gogna mediatica, rassegno deleghe Agenzia e List” ultima modifica: 2017-10-04T20:54:51+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi