Foggia
"Perché basta fare un binario, non è molto complicato"

“Seconda stazione, il governo ha già deciso. Ma il territorio?”

Ai microfoni di Teleradioerre, il viceministro ha riferito anche che è stata avviata la conferenza dei servizi relativamente al terzo e al quarto lotto, che riguarda la tratta Apice-Orsara di Puglia, che è anche il più costoso e il più difficile


Di:

Foggia. La nuova stazione ferroviaria di Foggia sulla linea ad alta capacità ferroviaria Napoli-Bari si farà, ed anche rapidamente: “perché basta fare un binario, non è molto complicato”. Parola di Umberto Del Basso De Caro, sottosegretario alle infrastrutture, che in una intervista rilasciata a Teleradioerre ha così illustrato l’orientamento del Governo in merito alla seconda stazione del capoluogo dauno.

Parole che non hanno mancato di suscitare perplessità: può il progetto di una nuova stazione ridursi alla realizzazione di un solo binario? E dove sorgerà? Non si è fatta attendere la reazione di Luigi Augelli, presidente del Comitato Un Baffo Ferroviario per Foggia che sul suo profilo Facebook ha postato un commento al vetriolo:

È ridicolo e nel contempo assurdo ascoltare le affermazioni del sottosegretario Del Basso De Caro. Mentre ancora discutiamo su stazione sì, stazione no, vedi il dibattito svoltosi in occasione della festa provinciale di Sinistra Italiana di qualche giorno fa, questi hanno già deciso. La politica, l’associazione industriali, i sindacati e gli altri attori istituzionali e sociali di questa provincia, sono a conoscenza della dichiarazione del sottosegretario? o tutto viene attuato senza che alcuno sia stato informato? non valeva la pena informarci tanto per quello che contiamo? Ma in che territorio viviamo? si può conoscere su quale sito verrà costruita la seconda stazione? E qual è l’importo dell’investimento? quale il progetto che verrà realizzato? A voi cittadini della Capitanata rimetto questi quesiti affinché possiate avere una risposta da chi è tenuto a fornirla ovvero gli eletti da questa provincia in tutti i consessi istituzionali.

Ai microfoni di Teleradioerre, il viceministro ha riferito anche che è stata avviata la conferenza dei servizi relativamente al terzo e al quarto lotto, che riguarda la tratta Apice-Orsara di Puglia, che è anche il più costoso e il più difficile. La relativa gara dovrebbe partire entro una novantina di giorni.

Fonte http://letteremeridiane.blogspot.it/

“Seconda stazione, il governo ha già deciso. Ma il territorio?” ultima modifica: 2017-10-04T13:09:34+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi