Manfredonia

A breve l’inizio dei lavori a “Madre Teresa di Calcutta”: lavori per 850mila euro


Di:

Rappresentanti scuola M.Calcutta (image by Stato)

Manfredonia – CON delibera n. 2415, del 2 novembre scorso, la Giunta Regionale ha autorizzato il Presidente Vendola a sottoscrivere con il Sindaco Riccardi l’Accordo di Programma per consentire la realizzazione del terzo ed ultimo lotto funzionale della scuola elementare “Madre Teresa di Calcutta”, per un importo di €850.000, in sostituzione dell’edificio pubblico previsto in via B. D’Onofrio.

L’Assessore alla Pianificazione Urbanistica e Assetto del Territorio, Vice Sindaco Matteo Palumbo afferma: “Finalmente si conclude un iter non facile che mi ha visto impegnato per molti mesi con l’Assessorato all’Urbanistica della Regione; si potrà completare così la scuola elementare “Madre Teresa di Calcutta” rendendola sempre più rispondente alle esigenze dei bambini con l’eliminazione del disagio che fino ad ora hanno patito insieme con i loro insegnanti”.
“Esprimo la mia soddisfazione – asserisce il Sindaco di Manfredonia, Angelo Riccardi – per l’esito positivo di questa vicenda, che permetterà di completare una scuola elementare. Nel contempo posso assicurare che la somma necessaria per questo obbiettivo non penalizzerà affatto la sistemazione della piazza e dei percorsi ludici in via B. D’Onofrio. Il progetto è, infatti, pronto ed appena possibile inizieranno i lavori”.


Redazione Stato

A breve l’inizio dei lavori a “Madre Teresa di Calcutta”: lavori per 850mila euro ultima modifica: 2011-11-04T08:44:10+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This