Manfredonia

M5S “Di Maio a Manfredonia il 7 novembre anzichè il 10”

Di:

Manfredonia. Per impegni istituzionali sopraggiunti all’ultimo momento, Luigi Di Maio, Vice Presidente della Camera, è stato costretto a variare la data della sua venuta a Manfredonia. La manifestazione a sostegno del NO all’installazione del mega-deposito di Gpl da parte dell’azienda Energas, quindi, si svolgerà il 7 novembre p.v. (invece del 10) sempre in Piazza del Popolo alle ore 19. Per il referendum si voterà il 13 novembre 2016.

L’autorevole esponente del Movimento 5 Stelle ha preferito anticipare la sua partecipazione a fianco dei cittadini di Manfredonia, piuttosto che annullarla. Luigi Di Maio, infatti, subito dopo l’evento partirà per una serie di incontri europei che lo vedranno a Madrid (8 novembre) e a Londra (10 novembre). Confermata la presenza del portavoce in Senato, Gianni Girotto, delle portavoce in Consiglio Regionale, Rosa Barone e Antonella Laricchia, dei portavoce in Consiglio Comunale, Gianni Fiore e Massimiliano Ritucci.

Oltre alla importantissima “questione EnerGas”, Luigi Di Maio spiegherà agli intervenuti le ragioni per cui il M5S invita i cittadini a votare NO anche al referendum del 4 dicembre, sulle pessime riforme costituzionali proposte dal governo Renzi.

MOVIMENTO 5 STELLE MANFREDONIA



Vota questo articolo:
12

Commenti


  • Sipontino no gpl

    DI MAIO FERMA IL MOSTRO!


  • "2NO"

    Se non riuscite a capire il valore del referendum, vi consiglio di andare via da Manfredonia.

    Non si è mai visto una cosa del genere, Manfredonia e alcuni paesi del nord, hanno e sta usando uno strumento democratico che mette a tacere le polemiche che si portano avanti da decenni, approfittiamo del referendum per sapere di che vocazione è la città di Manfredonia?

    Se vince il “SI”, zitti tutti e diamo le basi per una città industrializzata, ma se vince il “NO” tutti a darsi da fare per creare le condizioni di una città di attrazione turistica (alberghi, ristoranti, concessioni demaniali turistiche, ecc.).

    Una volta che sappiamo la volontà del popolo Manfredoniano, possiamo partire nuovamente per una nuova città.


  • MANFREDONIA SOTTO GLI INCUBI MOSTRUOSI DI QUANTITA' SPAVENTOSE DI GPL E ARMI NUCLEARI!


  • La figlia del fotografo

    Di maio chi?#perdire


  • La Repubblica delle Banane

    Per fortuna sei sempre breve… femmina nata con il seme del fotografo…..Di Maio chi? Naturalmente il prossimo presidente del Consiglio e te lo dice uno che votava ai soliti partiti tradizionali.


  • Lecchino

    ma la figlia del fotografo è Fidanza(ta) ?


  • 7 stelle

    Ma perché Di Maio viene a Manfredonia invece di andare a protestare nella città dove governano i 5 stelle e dove c’è uno dei più grandi depositi costieri d’Italia ?
    Se il deposito costiero secondo Di Maio ed i suoi è tanto pericoloso , perché non si battono per chiudere quello che hanno dove governano invece di venire a manfredonia ?
    Forse un po’ di sana pubblicità cavalcando l’onda Energas fa sempre comodo ?
    Nella città dove governano sono in pace ed in accordo con la proprietà del costiero di GPL , come mai qui sono così accaniti ?
    Chi potrebbe trovare occupazione a Manfredonia è forse meno bravo e preparato dei dipendenti del costiero di GPL dove i 5 stelle sono alla gestione della città ?
    Che puzza di bruciato !!!


  • Il grande mostro a 2 teste: politici sipontini e ciclopico deposito Gpl.

    Dobbiamo liberare Manfredona una volta per tutte dai sorprusi e dalla distruzione del nostro mare e della nostra terra!


  • IO VOTO NO

    7stelle, o come diamine ti chiami, sei uno al quale hanno promesso uno dei venti posti di lavoro?
    Guarda che li hanno promessi a destra e a manca, non c’è trippa per te…

  • Livorno e Brindisi NON SONO ZONE SISMICHE
    PRIMA DI PARLARE, COLLEGATE I CIRCUITI


  • Giggino

    Uee cinque stalle, mi raccomando trattarlo bene il sig. Di Maio, sembrerebbe che il signorino ha il palato fine, tanto che ha speso oltre 100.000,00 EURO, ..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati