Cronaca
Incappucciato ed armato di coltello

Margherita di Savoia. 1 arresto per tentata rapina aggravata

Il rapinatore, però, non faceva i conti con il barista che, non intimorito dall’arma bianca rivoltagli contro, metteva in fuga il rapinatore

Di:

Margherita di Savoia. I Carabinieri della Stazione di Margherita di Savoia hanno tratto in arresto Michele Amoroso, cl. 77. Lo stesso, incappucciato ed armato di coltello, entrava all’interno di un bar, cercando, dietro la minaccia dell’arma, di impossessarsi dell’incasso serale. Il rapinatore, però, non faceva i conti con il barista che, non intimorito dall’arma bianca rivoltagli contro, metteva in fuga il rapinatore.

Durante la fuga quest’ultimo incrociava i Carabinieri di Margherita di Savoia che lo riconoscevano immediatamente e, capendo che lo stesso avesse potuto commettere un reato, si recavano presso la propria abitazione ed accertatisi della rapina appena avvenuta, lo traevano in arresto.

redazione stato quotidiano.it – riproduzione riservata



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati