Cronaca

Raggirano anziana, 3 indagati e sequestro immobili

Di:

Roma. Approfittando dei problemi psicofisici degenerativi di un’ultranovantenne, senza eredi, isolata da qualsiasi affetto familiare, si appropriavano indebitamente del suo patrimonio, arrivando a dilapidare oltre 1 milione di Euro in spese voluttuarie mentre la proprietaria si trovava ricoverata da tempo in una casa di cura per anziani. Il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Biella, avvallando le ipotesi investigative dei Finanzieri coordinati dalla locale Procura della Repubblica, ha disposto il sequestro dell’intero patrimonio, a garanzia della signora circuita, consistente in 112 unità immobiliari (quattro interi condomini, garage, negozi e terreni in Biella e provincia), autovetture, prodotti finanziari e denaro contante, il tutto per un valore di 8 milioni di Euro di cui 600.000 in contanti.

redazione stato quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati