Stato newsStato prima
"Il Vaticano? Si ripassino il catechismo"

‘Terremoto un castigo divino’, Vaticano deplora Radio Maria

Il Vaticano condanna le affermazioni andate in onda su Radio Maria

Di:

(ANSA) Padre Giovanni Cavalcoli, a La Zanzara su Radio 24 non si è scusato per le frasi sul terremoto da lui dette a Radio Maria il 30 ottobre: “Confermo tutto, terremoti provocati da peccati dell’uomo come le unioni civili”. “Il Vaticano? Si ripassino il catechismo”, ha aggiunto intervistato da Giuseppe Cruciani.

Vaticano deplora Radio Maria, offensiva e scandalosa – Il Vaticano condanna le affermazioni andate in onda su Radio Maria riguardo al terremoto come “castigo divino” dopo le unioni civili. “Sono affermazioni offensive per i credenti e scandalose per chi non crede”, deplora mons. Angelo Becciu, sostituto alla Segreteria di Stato, interpellato dall’ANSA. Becciu ha spiegato che si tratta di affermazioni “datate al periodo precristiano e non rispondono alla teologia della Chiesa perché contrarie alla visione di Dio offertaci da Cristo”. “I terremotati ci perdonino, a loro solidarietà del Papa“. (ANSA)



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • Zuzzurellone Sipontino

    Vergogna, padre Giovanni Cavalcoli, comunque se è così credente perchè prende le medicine. Se questo suo dio personale è ragione di tutto , chi è lei, quando dovesse ammalarsi, da opporsi alla sua volontà………forse in fondo in fondo non ha fede ….non è veramente credente……..la sua vocazione è di comodo……..un vaso di coccio…..di manzoniana memoria……

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati