CapitanataCerignola
Paparella "Nella stessa giornata in cui è stato restituito alla città il murale dedicato a Di Vittorio"

“Incendiato il Bar della Villa Comunale di Cerignola”

"Invitiamo i cittadini a partecipare in massa all’inaugurazione, prevista per stasera, dell’Arco della Rimembranza"


Di:

Cerignola. “Bruciare il Bar della Villa Comunale nella stessa giornata in cui è stato restituito alla città il murale dedicato a Di Vittorio oltre ad essere un atto da sciacalli, potrebbe configurare la volontà di impedire a Cerignola di riemergere dall’emergenza criminalità”. A dichiararlo è Leonardo Paparella, coordinatore di “Federazione Civica”, in relazione a quanto avvenuto ieri sera.

“Dobbiamo dire no con forza a questi tentativi di far continuare a vivere la nostra comunità sotto la cappa della paura e dell’omertà. Per questo invitiamo i cittadini a partecipare in massa all’inaugurazione, prevista per stasera, dell’Arco della Rimembranza. Questa sarà la prima e più importante risposta della parte sana della nostra città: di una Cerignola positiva fatta di talenti, cultura, vocazioni produttive e capacità innovativa”, conclude Paparella.

“Incendiato il Bar della Villa Comunale di Cerignola” ultima modifica: 2017-11-04T12:01:42+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi