Sport

Volley Manfredonia: caccia alla vittoria numero 7


Di:

Pallavolo Manfredonia (allenamento squadra femminile ADS Volley - Ph: Angelo Torre)

Manfredonia – DOPO il passo falso contro il Gioia del Colle, la marcia della Volley Manfredonia è ripresa sabato scorso con un netto 3-0 a Monopoli. Una vittoria scaccia-jella, proprio quello che serviva in un periodo in cui, per infortuni di gioco, sono venute meno, una dopo l’altra, la centrale Maria Di Candia e la laterale MariaChiara Lombardi.

Guardando avanti, le avversarie dell’ottava giornata di campionato saranno le ragazze della Volley Alberobello, alla terza partita consecutiva fuori casa. Finora, la squadra guidata da Massimiliano Ciliberti ha ottenuto solo tre vittorie. Attenti però al trend positivo delle ragazze della città dei trulli: dopo la partita casalinga contro l’Altamura, datata 13 novembre e persa al tie-break, le alberobellesi hanno inanellato due successi consecutivi, a Barletta e sull’ostico campo del Terlizzi. Due vittorie nette, conquistate senza perdere neppure un set.

In un weekend che vede le nostre due principali antagoniste, Corato e Gioia del Colle, impegnate su campi non proibitivi quali Monopoli e Molfetta, sarà fondamentale vincere, e anche bene, per mantenere la vetta della classifica. Quello di quest’anno sembra infatti, per ora, uno di quei tornei in cui è difficile scappar via e fare il vuoto. Nessuna delle prime tre della classe è riuscita a rompere gli equilibri e lo dimostrano anche gli scontri diretti, che hanno visto un’uguale distribuzione di punti e vittorie (il Corato ha vinto a Gioia, il Manfredonia ha battuto il Corato e il Gioia ha fatto sua la partita a Manfredonia).

Negli allenamenti settimanali, l’intero organico a disposizione di mister Delli Carri ha lavorato, come di consuetudine, con grinta e grande spirito di abnegazione. A Monopoli, ben si è comportata la giovane centrale Maria Grazia Maffei; staremo a vedere se l’allenatore la riproporrà nel sestetto iniziale anche stavolta oppure tornerà a dare spazio a Mariangela Di Reda, centrale che nelle ultime settimane ha visto ridotto il suo impiego a causa di un problemino fisico che pare ora finalmente superato.

L’appuntamento per i tifosi è quello classico: domenica alle ore 18 al PalaDante. Le ragazze hanno bisogno di sentire forte l’onda d’affetto dei sostenitori bianco-azzurri. L’intero palazzetto deve essere all’altezza delle proprie beniamine, che, sudando e lottando su ogni pallone, stanno dando lustro alla città di Manfredonia. Uniti si vince.

(A cura di Michelangelo Ciuffreda per Stato)

Volley Manfredonia: caccia alla vittoria numero 7 ultima modifica: 2011-12-04T11:24:47+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi