Cronaca

Morto a Figline Valdarno il regista Aldo d’Angelo

Di:

Morto a Figline Valdarno il regista Aldo d’Angelo (St)

E’ morto all’età di 82 anni a Figline Valdarno (FI), dove viveva da tempo, il regista Aldo d’Angelo. Originario di Foggia si trasferì a Roma dove si laureò in giurisprudenza e cominciò a lavorare nel mondo del cinema. Fu assistente alla regia di Alberto Lattuada nel film “Mafioso”, con Alberto Sordi. Successivamente divenne docente all’Istituto superiore di disegno industriale di Roma e all’Università di Santa Barbara in California dove insegnò filmmaking and special effect.

Ha partecipato, come artista, alla biennale di Venezia nel 1986. Numerose le sue collaborazioni con la Rai. Per il servizio pubblico ha realizzato diversi documentari e programmi antropologici (come “Kitsch”, alla fine degli anni ’60 curato insieme a Gillo Dorfles), filmati sperimentali e film come “Oltre le stelle” e “Viaggio al centro della terra”, trasmesso da Rai 2.

Fonte cinemando



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi