Regione-Territorio

Piacenza, malore per Pier Luigi Bersani

Di:

P.Bersani (statoquotidiano)

(ANSA) PIACENZA – Pier Luigi Bersani è stato colpito da un grave malore questa mattina. “Ha avuto una lieve emorragia cerebrale ma sembra – riferisce il portavoce del”ex segretario Pd, Stefano Di Traglia – senza conseguenze serie dal punto di vista neurologico. Bersani è cosciente – prosegue – ma i medici sono cauti e solo stasera daranno notizie precise. Intorno alle 11 l’ex segretario è arrivato al Pronto Soccorso di Piacenza accompagnato dalla moglie e dal fratello. Accusava un malessere e attacchi di vomito. I sanitari lo hanno sottoposto ad accertamenti e dall’esame della Tac è emerso un problema cerebrale grave: una vasta emorragia cerebralesubaracnoidea. La situazione di Bersani, che quando ha lasciato l’ospedale di Piacenza era comunque cosciente, è ora al vaglio degli specialisti della Neurochirurgia di Parma che valuteranno come intervenire su questa emorragia. Bersani, che non ha mai perso conoscenza, è arrivato all’ospedale Maggiore di Parma verso le 13. Immediati i commenti di solidarietà bipartisan.

“Un abbraccio fortissimo a Pier Luigi Bersani” scrive Matteo Renzi su Twitter. Sempre su twitter, vari membri della segreteria, da Pina Picierno a Alessia Morani, incoraggiano Bersani a superare il momento difficile. “Un pensiero e un abbraccio a Pier Luigi Bersani, forza!” gli fa eco sul sito di microblogging il presidente del Senato Pietro Grasso. Maurizio Gasparri esprime “Totale solidarietá a Bersani, viene dal territorio e della militanza,ognuno ha le sue idee, la stima è per un vero politico non un guitto”. “Caro Pier Luigi Bersani ti sono affettuosamente vicino. Forza!!!” cinguetta il vice premier Angelino Alfano. “Apprensione e dolore. Ci auguriamo tutti che Pier Luigi possa riprendersi al più presto” commenta a caldo del sindaco di Torino, Piero Fassino. Fassino ha chiesto ai suoi collaboratori di essere tenuto costantemente informato sulle condizioni di Bersani.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi