Manfredonia
Come stabilito con recente atto

“Asporto, trasporto, smaltimento e varie” a cura ASE: 8.5 mln per il 2016

L'Ente comunale si è riservato, con successivo provvedimento, di rideterminare gli importi nel caso in cui nel Bilancio di previsione 2016 fossero previsti importi diversi

Di:

Manfredonia. CON recente determina dirigenziale del Comune di Manfredonia, è stata impegnata la complessiva spesa bdi € 8.500.000,00 in favore dell’A.S.E. S.p.A. di Manfredonia a titolo di corrispettivo per il servizio di asporto, trasporto, smaltimento e varie per l’anno 2016, con imputazione della spesa al Cap. PEG n.4760 epigrafato “Corrispettivo ASE per nettezza vie e piazze”. L’Ente comunale si è riservato, con successivo provvedimento, di rideterminare gli importi nel caso in cui nel Bilancio di previsione 2016 fossero previsti importi diversi.
Allegato
2016_ 85_Det (ASE impegno)
Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA



Vota questo articolo:
4

Commenti


  • iovidi

    il Feudo A.S.E. si ingrandisce sempre di più di soldati…. e sicuramente il feudatario, per pagarli, aumenterà le gabelle a noi cittadini.
    Movimento5Stelle, fatti vedere e sentire, sei il nostro Robin Hood.


  • PolliceVerde

    La proposta avanzata qualche tempo fa da una società esterna per occuparsi del vero recupero e riciclo dei rifiuti (il ché avrebbe consentito, oltre alla realizzazione di nuovi posti di lavoro, un netto ribasso delle tasse connesse allo smaltimento dei rifiuti stessi) è stata rispedita al mittente e senza nemmeno tante giustificazioni: era chiaro che vogliono fare tutto da soli, male, ma da soli. E intanto noi cittadini paghiamo, l’ambiente è sempre più vittima di questa gestione discutibile e arrivederci alle prossime elezioni. Che pena… Rifiuti, sì, non solo urbani….


  • Marica

    I due feudi del comune di Manfredonia: A.S.E. e Ufficio Tributi.


  • Antonino

    Con la raccolta differenziata, si e’ sempre detto che sarebbe diminuito il costo della discarica, e in piu’, con la vendita della carta, plastica e vetro, il Comune avrebbe ottenuto delle entrate.
    E’ possibile sapere, quanto ha incassato l’ASE da tale vendita , e quando il Sindaco decide di diminuire questa tassa, che e’ diventata una -..?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi