Foggia
"Si deve far rispettare la legge ai cittadini durante tutti i giorni"

Fiore: parcheggi selvaggi, dove sono i 178 vigili urbani?

"Criticità percorrendo Corso Garibaldi, via Diomede e altre vie del centro"

Di:

Foggia – “I vigili urbani hanno il compito di far rispettare le leggi ai cittadini, senza distinzioni, e durante tutti i giorni dell’anno. Ma i vigili urbani di Foggia perché non fanno il loro lavoro o quanto meno non lo mettono in pratica come si deve?forse perché non c’è nessuno che li comanda, il Comandante Delle Noci cosa fa?”. E’ quanto chiede il Consigliere Fiore del NCD È evidente che ogni giorno passeggiando per le vie della città si può notare come le macchine siano parcheggiate in divieto di sosta, sui marciapiedi e in doppia fila permettendo che la negligenza di alcuni automobilisti prenda il sopravvento”, forse perché come dice il Comandante sono solo 178 vigili, – denuncia il Consigliere – Fiore.

“Ogni giorno percorrendo Corso Garibaldi, via Diomede e altre vie del centro – dichiara Alfonso Fiore, consigliere comunale – si può notare come le auto siano parcheggiate in doppia fila o sul marciapiede senza nemmeno un vigile per strada. A questo punto mi chiedo dove sono i 178 vigili urbani che dovrebbero lavorare per far rispettare le leggi?”. “L’amministrazione paga 178 stipendi, pure quello del Comandante che deve cercare di mettere i vigili per strada”.

“Bisognerebbe dare alla città la sicurezza che gli spetta. – continua il Consigliere Fiore – Se le regole esistono devono anche essere messe in pratica e farle rispettare. Bisogna prendere dei seri provvedimenti verso chi le viola e verso chi non la fa rispettare la legge in questo modo non avremo mai una città più sicura, “conclude il consigliere Fiore”.

Redazione Stato

Fiore: parcheggi selvaggi, dove sono i 178 vigili urbani? ultima modifica: 2015-03-05T13:49:11+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi