Capitanata
“Sappiamo che i margheritani stanno affrontando qualche disagio"

Margherita, passaggio lavoratori da Ecologica Pugliese a SIA

“Ritengo che un paese pulito sia il giusto biglietto da visita che i margheritani potranno presentare ora"

Di:

Margherita di Savoia – CON la firma del contratto con Sia da parte dei 40 lavoratori ex Ecologica Pugliese, si completa in maniera definitiva il passaggio, nel servizio di raccolta rifiuti a Margherita di Savoia, dalla società barese al Consorzio del quale fa parte il Comune. Per l’Amministrazione Marrano si chiude una vicenda che è stata in cima alle priorità dal primo momento del proprio insediamento. Adesso si volta pagina nel servizio di raccolta differenziata, anche se l’entrata a regime dello stesso avverrà tra pochi giorni. “Sappiamo che i margheritani stanno affrontando qualche disagio – commenta l’assessore all’Ambiente, Leonardo Lamonaca – ma a breve il servizio tornerà regolare”.

Già nei giorni scorsi, però, nonostante qualche difficoltà, i margheritani hanno potuto constatare il miglioramento del servizio di raccolta dei rifiuti e quello relativo allo spazzamento delle strade. “Ritengo che un paese pulito sia il giusto biglietto da visita che i margheritani potranno presentare ora che ci avviciniamo alla stagione estiva” aggiunge l’assessore Lamonaca.

Dalla prossima settimana, con i 40 lavoratori a regime, saranno calendarizzati gli orari di raccolta dei sacchetti, mentre la Sia in collaborazione con il Comune, provvederà a comunicare ai cittadini tempi e modi per il deposito dei cassonetti all’esterno delle abitazioni e delle attività commerciali.

Redazione Stato

Margherita, passaggio lavoratori da Ecologica Pugliese a SIA ultima modifica: 2015-03-05T14:34:00+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi