Stato prima
Lo scrive sulla e-news agli iscritti del Pd il premier Matteo Renzi

Libia, Renzi: ‘I tecnici stanno rientrando in Italia’

Sul rientro dice che loro "non sanno ancora tempi e modalità", né se lo aspetteranno a casa o se andranno

Di:

(ANSA) “State tranquilli, torno presto“. E’ il messaggio che in più telefonate Filippo Calcagno, 65 anni, uno dei tecnici della Bonatti liberati in Libia, ha fatto alla sua famiglia, a Piazza Armerina, nell’Ennese. Lo riferisce la nuora, Ivana, che parla di “nuovo giorno”. Sul rientro dice che loro “non sanno ancora tempi e modalità”, né se lo aspetteranno a casa o se andranno, eventualmente, a Ciampino (Roma), dove potrebbe atterrare il volo proveniente dalla Libia. (ansa)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!