Manfredonia
Nota stampa

Manfredonia, Pane e Politica: le protagoniste

L'evento, nato dalla volontà di porre un accento sulla sfera femminile, prenderà il via alle ore 18.00, presso il Luc sul Lungomare Nazario Sauro 32 a Manfredonia

Di:

Manfredonia. ”Una narrazione tutta al femminile per dar voce alle donne che la Politica la “masticano” quotidianamente, in luoghi diversi e variegati, dove la Politica non è potere, ma cura, solidarietà, cultura, accoglienza. La cucina come luogo di incontro, convivialità, condivisione, per un giorno di festa, perché per le donne non è importante il “dove” ma piuttosto il come si fa ed il cosa si fa in politica, dentro e fuori i Palazzi di Governo. L’otto marzo, dunque, come occasione di ritrovo e riflessione dove quattro protagoniste, accompagnate dalle personali e rivisitate ricette dello Chef Lucio Mele e dalla sapiente conduzione di Felice Sblendorio, si racconteranno al pubblico. A mettere le mani in pasta, sviscerando temi di attualità e rilevanza quali l’attivismo sociale, i diritti civili, l’integrazione tra culture e le politiche culturali:
Rosa Porcu: Fondatrice del Centro Ricerca e Documentazione Donna di Foggia e Manfredonia, protagonista nel 1988-89 del Movimento Cittadino Donne di Manfredonia.
Francesca Brancati: Portavoce “Equality Italia” (rete nazionale trasversale per i diritti civili) per la Capitanata.
Amina Bella: Mediatrice interculturale con esperienze presso il consultorio di Molfetta e centro accoglienza di Manfredonia.
Stefania Marrone: Co-fondatrice della Compagnia “Bottega degli Apocrifi”, gestore Teatro “Lucio Dalla” di Manfredonia.

L’evento, nato dalla volontà di porre un accento sulla sfera femminile, prenderà il via alle ore 18.00, presso il Luc sul Lungomare Nazario Sauro 32 a Manfredonia.

Manfredonia, Pane e Politica: le protagoniste ultima modifica: 2016-03-05T16:53:37+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi