Cronaca

Rapina a Barletta, presi due fratelli di Trinitapoli


Di:

Polizia in azione (St-gonews)

Volante Mobile in azione (St, archivio-gonews)

Barletta – PERSONALE del Commissariato di P.S. di Barletta ha arrestato ier i fratelli Di Bartolomeo Antonio di anni 30 e Di Bartolomeo Felice di anni 26, entrambi pregiudicati, resisi responsabili dei reati di resistenza a P.U. e tentato furto in concorso. Nella stessa circostanza veniva inoltre denunciato in stato di libertà il padre dei predetti, Di Bartolomeo Francesco di anni 56, pure pregiudicato e ritenuto responsabile del reato di tentato furto in concorso. Gli stessi, tutti residenti in Trinitapoli (FG), venivano sorpresi mentre, dopo aver segato 40 pali su cui poggiava la recinzione di un cantiere, tentavano di caricarli su di un motocarro per allontanarsi dal posto. Dopo le formalità di rito, i due fratelli venivano associati presso la Casa Circondariale di Trani.


Redazione Stato

Rapina a Barletta, presi due fratelli di Trinitapoli ultima modifica: 2011-05-05T15:41:28+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This