ManfredoniaZapponeta
Fonte margherita.news24.city

Cipolla bianca Igp di Margherita, “Basta speculazioni”

"La stagione della raccolta è iniziata e con essa anche la speculazione economica"

Di:

Margherita di Savoia (margherita.news24.city). ”Viene definito come il prodotto trainante dell’economia agricola, ma dal prezzo di vendita non si direbbe affatto. Il prodotto in questione è la cipolla bianca Igp di Margherita di Savoia, uno simboli della cittadina pugliese nel mondo e regina della cucina locale. Intorno a lei si concentrano i maggiori investimenti di un’intera classe lavoratrice e anche le maggiori problematiche. La stagione della raccolta è iniziata e con essa anche la speculazione economica. «Stiamo iniziando la raccolta dell’Aprilatica – ha affermato Lorenzo Piazzolla , arenaiuolo e dirigere provinciale di Direzione Italia -, la prima varietà che matura nel territorio Ofantino. Le problematiche sono state molteplici legate alle condizioni meteorologiche, che hanno decimato vivai e cipolle da seme, e alla mano dell’uomo. Esatto, perché sono stati numerosi gli sfregi sui vivai distrutti coi diserbanti. Ma la piaga più grande è legata al prezzo: i contadini sono costretti a vendere il prodotto a 30 centesimi al chilo, una cipolla Igp che sul mercato riusciamo a trovare invece a ben 3 euro al chilo. Questo nonostante tutti gli sforzi degli operatori del settore che investono per creare lavoro proprio partendo da questo prodotto. C’è una speculazione intermedia che mira non far conoscere al consumatore la nostra cipolla per quello che realmente è».

Quindi dal produttore al consumatore qualche passaggio salta”.

Fonte, articolo completo http://margherita.news24.city/2017/04/26/cipolla-bianca-igp-speculazione-30-centesimi-al-chilo/



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This