Manfredonia
"Ogni giorno i ragazzi disturbano la quiete di abitanti presenti in zona con partite di calcio e azzuffate continue e molto pesanti"

Manfredonia, zona ex “Sirenetta”. Appello cittadini “Basta zuffe e vandalismi”

"Una settantina circa di ragazzi godevano nel guardare e incitare due loro coetanei a darsele di santa ragione"

Di:

Manfredonia, 26 aprile 2017. ”Caro Stato Quotidiano, vorrei che pubblicasse la mia richiesta.

Chiedo al signor sindaco e alle forze dell’ordine di prendere provvedimenti per i gravi atti vandalici e forme di bullismo che ogni giorno, dalle 15:30 e fino a tarda notte, sono e siamo costretti a subire da una massa di ragazzetti inferociti che si ammazza di botte in strada. Il luogo è la nuova piazzetta denominata delle ”Capitanerie di porto”, per intenderci di fronte all’ex Sirenetta.

Ogni giorno i ragazzi disturbano la quiete di abitanti presenti in zona con partite di calcio e azzuffate continue e molto pesanti.

Ieri sera, una settantina circa di ragazzi godevano nel guardare e incitare due loro coetanei a darsele di santa ragione, bloccando il traffico numerose volte e inveendo contro noi adulti che si cercava di appacificare gli animi.

Chiedo a Stato Quotidiano di far arrivare questa richiesta a chi di dovere affinché si possa prendere provvedimenti e riportare la pace nel quartiere. Grazie”.

(Lettera Manfredonia, 05 maggio 2017)



Vota questo articolo:
11

Commenti


  • Trallalero

    70 ragazzi sono tanti! questo vuol dire darsi appuntamento magari sui social per assistere allo spettacolo! Nessuno ha chiamato le forze dell’ordine o immortalato l’accaduto con i telefonini? Di solito i”branchi” sono “stanziali” quindi saranno riconoscibili dagli abitanti della zona visto che la cosa si ripete.


  • Manfredolandia

    Aspetta e spera e il bello deve ancora venire.


  • Raffaella 93

    Ormai Manfredonia è un bronx..


  • Zuzzurellone Sipontino

    Basta anche tracimazione estiva della fogna. Prevenire è meglio che curare.


  • Grazie Stato Quotidiano

    Telecamere e vigili di quartiere sino a sera inoltrata, come avveniva durante il fascismo, il post post fascismo e negli anni 50 e 60 nonostante la gente era sana di mente e c’erano pochissimi delinquenti e il vandalismo era un vocabolo sconosciuto a Manfredonia.


  • Cito

    E se vieni in zona croce allora mo inizia l.estate addio quiete pubblica.
    Palloni vicino alle macchine grida e bordelli fino all una di notte.


  • Antonio Trotta

    Chiamare le forze dell’ordine….no?


  • Decimo Meridio

    E i genitori sempre assenti…..


  • Funziona così.

    .., tanti fanno figli per moda come quella di adottare i cani, questi sono i risultati.


  • Roberto Gentile

    Interverranno solo quando ci scapperà il morto! Manfredonia è come Caracas!!


  • Schizzo

    Abito nel palazzo che da sulla piazza e forse è vero non erano 70 ma 100, siamo intervenuti per placare gli animi e ci hanno assaliti con insulti e mani. E poi abbiamo chiamato le forze dell’ordine e siccome sono minorenni hanno detto non possono intervenire. Venite ad abitare qui è poi parlate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi