Manfredonia
Florian Lettl incontra la stampa, mercoledì 14 giugno prossimo, nel “rifugio per il potere creativo” di suo padre Wolfgang

Manfredonia. “La casa del pittore” (“Viaggio nel fantastico mondo” di Wolfgang Lettl)

Wolfgang Lettl ha trascorso molto tempo (dal 1973 al 2005) in Italia ed in particolare nella sua villa qui a Manfredonia


Di:

Manfredonia. Può sembrare sorprendente che, nonostante l’intensa produzione di Wolfgang Lettl (1919 – 2008), in Italia non sia stata sino ad oggi organizzata una mostra delle sue opere, e che l’artista non sia adeguatamente conosciuto dalla critica e dal grande pubblico.

Eppure Wolfgang Lettl ha trascorso molto tempo (dal 1973 al 2005) in Italia ed in particolare nella sua villa qui a Manfredonia, dipingendo molti dei suoi quadri surreali e, sotto l’influsso della luce del Sud, di tanto in tanto anche qualche tela impressionistica.

Al contrario, in Germania molte delle sue immagini surreali e impressionistiche sono a disposizione del pubblico in due propri musei, ad Augusta e a Lindau, ove Wolfgang Lettl era una persona riconosciuta, apprezzata, molto influente nel mondo che
frequentava.

fonte image: http://www.comune.manfredonia.fg.it/news_long.php?Rif=5528

fonte image: http://www.comune.manfredonia.fg.it/news_long.php?Rif=5528

Come si può spiegare?

Per Wolfgang Lettl la casa e il giardino nell’amata Manfredonia erano il rifugio per il suo potere creativo, per il suo impulso artistico. In questo scenario, che aveva creato e determinato sin dal 1973, in questo suo paradiso personale e familiare, a cui solo pochi confidenti avevano accesso, trasformava in immagini surreali visibili le sue idee, le sue emozioni, il suo modo di sentire lasciandosi guidare dalla sua eccezionale creatività, dal suo gusto estetico, ma anche dal calore e dai colori di un ambiente che amava.

Tutta l’arte ha le sue origini nella solitudine del creatore.” (Wolfgang Lettl)

Quasi 10 anni dopo la sua morte, grazie anche alla disponibilità del Comune di Manfredonia e di alcuni amici, saremo dal 4 agosto al 3 settembre a Manfredonia per la mostra “Manfredonia, la mia amata” che ospiterà una selezione dei suoi dipinti (35 impressionisti e circa 40 immagini surrealiste) per il pubblico Italiano.

Florian Lettl
www.lettl.de

Manfredonia. “La casa del pittore” (“Viaggio nel fantastico mondo” di Wolfgang Lettl) ultima modifica: 2017-06-05T18:33:52+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
3

Commenti


  • Umberto Capurso

    Caro sindaco (si fa per dire)
    Ti ricordi di Manfredonia.it/magazine?
    Mi ero messo in contatto con Florian Lettl per una mostra dei quadri di suo padre … lui era felicissimo per l’idea e la richiesta e chiedeva soltanto la somma di 5.000€ la somma era soltanto per spedizione e assicurazione.
    Ma cosa ebbe per risposta dal comune? ( Non abbiamo la possibilità di pagare questa somma)
    Oggi con tutti i debiti che il comune ha … questo è possibile?
    E quando costa oggi questa splendida idea a Manfredonia?
    E si quando servono i voti si fa questo ed altro vero?
    Fossi io Florian per onore del padre vi manderei a quel paese …
    Mi metterò in contatto con lui per sapere meglio, non temere.
    PS: dopo aver negato al pittore di essere onorato da Manfredonia con una mostra dei suoi dipinti, come -adesso farti fotografare con un suo quadro?
    Firmato Umberto Capurso


  • Umberto Capurso

    Non sapevo che il verbo “Osare” è offensivo.


  • schifato

    In Italia la giustizia protegge politici e delinquenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi