FoggiaManfredonia
Venerdì 9 giugno Ance Foggia organizza un convegno di studi sulla prevenzione

Rischio sismico, Biancofiore “Serve edilizia 4.0”

“Prevenzione del rischio sismico: normativa, formazione, finanziamenti”

Di:

Foggia. “Prevenzione del rischio sismico: normativa, formazione, finanziamenti”. Sul tema, di grande attualità dopo gli ultimi drammatici eventi che hanno colpito vaste zone del Paese, si terrà un importante approfondimento venerdì 9 giugno (ore 10.00). Il convegno di studi è promosso da Ance Foggia presso la Sala convegni Fantini di Confindustria (via Valentini Vista Franco 1, Foggia).

Il nostro intento è di promuovere e sensibilizzare”, dichiara il Presidente di Ance Puglia e di Ance Foggia, Gerardo Biancofiore. “La promozione riguarda essenzialmente le imprese. La nuova normativa sul rischio sismico può essere l’opportunità per mettere in sicurezza le strutture utilizzando strumentazioni e incentivi in ottica Edilizia 4.0. Dobbiamo, tutti insieme, favorire percorsi che accelerino la realizzazione degli interventi di prevenzione del rischio sismico. Semplificazione delle procedure e approfondimento degli interventi a tutti i livelli, dalla formazione, alla finanza, alla valorizzazione delle esperienze effettuate sul patrimonio pubblico esistente, possono e devono trovare terreno fertile in una politica con la P maiuscola, che sappia dare impulso all’azione degli operatori o, quanto meno, sappia rimuovere ostacoli agli interventi progettati e in corso di esecuzione”. Per Biancofiore, “occorre anche allargare il tiro, ponendo mano a interventi di manutenzione del territorio. Per la Puglia, in particolare, dalle strade dei Monti Dauni alle coste erose dalla Capitanata al Salento, sono moltissimi i cantieri che potrebbero rendere il territorio meno fragile e più efficiente e ospitale. E’ tempo di pianificare e selezionare gli interventi prioritari, assicurando al territorio le infrastrutture che mancano e rendendolo più attrattivo sia per chi intenda investire, sia per chi voglia fruire delle sue incomparabili bellezze paesaggistiche e artistico monumentali”.

Sarà proprio il Presidente Biancofiore a introdurre i lavori del convegno di studi, dopo i saluti del Presidente della Provincia di Foggia, Francesco Miglio. Interverranno, fra gli altri, il Docente di Scienze delle Costruzioni dell’Università Sapienza di Roma, Rosario Gigliotti, il Presidente della Scuola Ingegneria & Architettura e Docente di Bari, Amedeo Vitone, il Direttore Generale di Puglia Sviluppo, Antonio De Vito, l’Amministratore Unico di Arca Foggia, Donato Pascarella. Coordinerà i lavori Giovanni Tamburrano.

Nel corso del convegno verranno consegnati dal Presidente del Formedil Cpt, Savino Santoro, gli attestati di partecipazione al corso “Protocollo operativo per valutazione rischio strutturale sismico e gravitazionale”.Se vuoi disiscriverti clicca http://r.media.theghostteam.com/5rfufi3imrd3g.html



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi