FoggiaSport
Ora si punta ai Campionati Italiani Assoluti del 7 giugno

Scherma: Criscio fermata al Grand Prix di Mosca

Un episodio che lascia l’amaro in bocca, ma che l’atleta punta ad archiviare in fretta, per convogliare tutte le energie sul prossimo importante appuntamento

Di:

Foggia. Niente da fare in Russia per Martina Criscio. La schermitrice foggiana – che nella scorsa tappa del circuito di Coppa del Mondo era riuscita a raggiungere il gradino più alto del podio nella gara a squadre – questa volta si è dovuta arrendere alla coreana Sooyeon Choi, che si è aggiudicata il primo turno del Grand Prix di Mosca per 15-11.

Un episodio che lascia l’amaro in bocca, ma che l’atleta punta ad archiviare in fretta, per convogliare tutte le energie sul prossimo importante appuntamento: i Campionati Italiani Assoluti in programma a Gorizia dal prossimo 7 giugno. La Criscio dovrà battersi per difendere il titolo conquistato nella stessa competizione esattamente un anno fa.

Ma non si tratta dell’unico impegno importante: il 12 giugno sarà impegnata, infatti, con i Campionati Europei a Tblisi (Georgia), prima di dedicarsi ai Campionati Mondiali in programma a luglio.

Foto di Augusto Bizzi per FIE – International Fencing Federation



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi