Cronaca

Troia, in possesso di 1 kg di marijuana: arrestato 26enne incensurato

Di:

La droga sottoposta a sequestro (st)

Foggia – A Troia, militari della locale Stazione Carabinieri, nella serata del 2 luglio, hanno tratto in arresto in flagranza di reato Francesco Messina, 26enne del centro troiano, incensurato e disoccupato, poiché, nel corso di una perquisizione domiciliare eseguita presso la sua abitazione, veniva rinvenuto 1 Kg. circa di sostanza stupefacente del tipo Marijuana, contenuta in una busta per la spesa occultata in uno sgabuzzino.

Lo stupefacente, già pronto per essere suddiviso in dosi, se immesso sul mercato, avrebbe fruttato circa € 10.000. L’attività portata a termine dall’Arma dimostra come anche nei piccoli centri del sub-appennino sia florido il mercato dello spaccio di stupefacenti, che viene contrastato con un’intensa attività repressiva che, dall’inizio dell’anno, ha consentito di trarre in arresto decine di persone per tale reato. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato nel carcere di Lucera.


Redazione Stato@riproduzione riservata



Photogallery



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi