GarganoManfredonia

Alluvione S.M.in Lamis, domani sopralluogo Giannini


Di:

Foggia – DOPO i recenti eventi meteo che hanno determinato gravi allegamenti e frane nel territorio del Comune di San Marco in Lamis nel Gargano, in quelli limitrofi e più in generale nella valle del Torrente Candelaro, il Presidente Vendola ha incaricato l’assessore Giovanni Giannini (con deleghe a Infrastrutture e Mobilità, Lavori Pubblici, Difesa del Suolo, Rischio Sismico e Risorse Idriche), Presidente dell’Autorità di Bacino della Puglia, coadiuvato dai tecnici della stessa AdBP, di svolgere appropriati sopralluoghi al fine di approfondire le conoscenze dei fatti verificatisi, soprattutto attraverso l’ascolto dei soggetti pubblici e privati interessati e di individuare i possibili rimedi e la loro modalità di attuazione.

Tale sopralluogo si terrà nella mattinata di domani 6 settembre a partire dalle ore 10.30 del Municipio di San Marco in Lamis.

La Presidenza della Giunta Regionale è, inoltre, in contatto con l’Unità di Missione della Presidenza del Consiglio dei Ministri nella persona del Dott. D’Angelo, al fine di procedere entro il corrente mese alla sottoscrizione di un accordo di programma per la individuazione delle opere di contrasto al dissesto idrogeologico, ivi comprese quelle ricadenti nel territorio di San Marco in Lamis e San Giovanni Rotondo, nonché delle relative risorse.

La presidenza del Consiglio dei Ministri, esprimendo la solidarietà alle popolazioni ed ai territori colpiti, ritiene, altresì, che meritino ogni considerazione i territori dell’Emilia Romagna e della Puglia per il testimoniato impegno nell’esecuzione delle opere di difesa del suolo, all’avanguardia rispetto all’intero territorio nazionale. Appositi sopralluoghi congiunti saranno esperiti nei prossimi giorni dalle strutture regionali competenti e dalla suddetta Unità di Missione ministeriale.

Redazione Stato

Alluvione S.M.in Lamis, domani sopralluogo Giannini ultima modifica: 2014-09-05T18:01:16+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This