ManfredoniaSport
A cura di Matteo Simone

Successo per I “Ultramaratona delle fiabe” a Rapona. Manfredonia c’è


Di:

Foggia. Un successone la 1^ edizione Ultramaratona delle fiabe a Rapona (PZ), circuito di quasi 3km da ripetere 15 volte, con salite spezzafiato e panorami mozzafiato. Un piccolo raduno di ultrarunner con gente da ogni luogo, la maggior parte pugliesi ma tanti della Basilicata, Campania, Molise e anche da Marsala e da Milano. Tanti i personaggi quali Vito Ancora, ex ciclista e ora ultrarunner che ha collezionato più di 1.000 tra maratone e ULTRA e questo weekend ha fatto doppietta partecipando alla 6 ore di Teodorico a Ravenna e alla 43,5 km a Rapona. Presenti: l’atleta Nazionale 24 ore Luisa Zecchino che vince la gara femminile;

Giuseppe Mangione categoria M55 che arriva terzo assoluto;
Vincenzo Santillo, vincitore M35;
Gianluca Gala vincitore M40;
tanti altri amici quali Michele Debenedictis, Domenico Martino, Nik Perry, Nicola Ciuffreda, Giuseppe Libera Di Gioia. Presente anche Francesco Cannito disposto a mettere da parte competizione e performance per affiancare la sua sposa classificata 6^.

Ottimo il lavoro dello speaker ultrarunner Pasquale Onofrillo affiancato da una bravissima giornalista di Putignano. Protagonisti della gara minore Filippo Castriotta 1° categoria M50;
Patrizia Losacco 3^ di categoria; ma il top super atleta è Eligio Lomuscio, unico, encomiabile, resiliente. Ottima l’organizzazione della gara con colazione casareccia a base di torte
e crostate e tanti volontari. Grandi Antonio Leopardi Barra e Massimo Faleo, organizzatori bravi, disponibili, sensibili e scrupolosi, nonché atleti ultrarunner.

Successo per I “Ultramaratona delle fiabe” a Rapona. Manfredonia c’è ultima modifica: 2017-09-05T17:01:19+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi