Eventi

Quattro anni di Ubik, testimoni Ingroia, Cotroneo, Venezia e Carofiglio


Di:

Copertina Ingroia (ST)

Foggia – QUATTRO anni? Quattro grandi eventi. È la filosofia scelta dalla Libreria Ubik per festeggiare il suo quarto anniversario di attività nella città di Foggia. Quattro incontri di alto profilo, tutti concentrati nella prima metà di novembre, il mese che nel 2007 diede i natali alla libreria di piazza U. Giordano. Dall’impegno civile alla cinematografia, terminando con la narrativa di spessore, con due nuovissime pubblicazioni targate Rizzoli ed Einaudi. Sabato 5, mercoledì 9, venerdì 11 e domenica 13 novembre, concludendo con un aperitivo e brindisi finale. Rispettivamente: Antonio Ingroia, Ivan Cotroneo, Gianrico Carofiglio e Mariolina Venezia. Quattro eccellenze del mondo intellettuale nazionale per festeggiare i lettori della Libreria, i quali dal 1° novembre 2007 rendono gratificante il duro lavoro del team di Ubik.

Si comincia con il procuratore sotto scorta Antonio Ingroia, in programma sabato 5 novembre al Liceo V. Lanza, partigiano della costituzione e specchio dell’impegno profuso dalla libreria in questi quattro anni, volto anche a sensibilizzare i lettori su questioni spesso delicate e controverse.

Il secondo appuntamento è all’insegna della molteplicità dei linguaggi artistici: Ivan Cotroneo, già in libreria e a Foggia negli anni scorsi, torna con la sua Kryptonite nella borsa, il romanzo con cui vinse il premio Libri a trazione anteriore nel 2008. Questa volta però, l’autore torna da regista, al timone di un cast d’eccezione e fresco degli apprezzamenti ricevuti al Festival del Cinema di Roma per il film tratto dal romanzo edito da Bompiani nel 2007. Mercoledì 9 novembre, alle ore 18.30, Cotroneo incontra i lettori della Libreria Ubik, per raccontare la sua esperienza cinematografica. Inoltre, lo scrittore e regista sarà alla Città del Cinema per salutare il suo pubblico alle ore 16.00 (per gli studenti, che ritroverà l’indomani mattina al Liceo classico V. Lanza) e alla ore 22.00, incontrando gli spettatori della proiezione delle 20.20 e quelli successivi, delle 22.25.

Venerdì 11 novembre, alle ore 18.30, è la volta di uno degli autori più amati in Italia, Gianrico Carofiglio. Dopo l’incontro al Liceo V. Lanza della mattina, lo scrittore barese presenta il suo ultimo romanzo, Il silenzio dell’onda (Rizzoli, ottobre 2011), nello spazio live della libreria. Per l’occasione, verrà allestito anche un maxischermo, con il fine di agevolare la fruizione anche ai lettori che non troveranno accesso nello spazio live. Chiude questa piccola maratona culturale, l’autrice Mariolina Venezia, attesa alle ore 11.00 di domenica 13 novembre, per una presentazione con aperitivo in libreria. Vincitrice del Campiello 2007 con Mille anni che sto qui (Einaudi, 2006), la scrittrice lucana presenta il suo ultimo romanzo, Da dove viene il vento (Einaudi, ottobre 2011).


Redazione Stato

Quattro anni di Ubik, testimoni Ingroia, Cotroneo, Venezia e Carofiglio ultima modifica: 2011-11-05T00:09:11+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This