Sport

Volley, Manfredonia travolge Alberobello per 3-0


Di:

Esultanza ASD Volley Manfredonia

Manfredonia – VITTORIA doveva essere e vittoria è stata. La Volley Manfredonia fa suoi i tre punti in palio sconfiggendo l’Alberobello in una partita tra due squadre di diverso tasso tecnico. La squadra di mister Delli Carri si presenta in campo con un 6+1 formato da Valentina Petrova in cabina di regia, Valeria Brattoli opposta, Loredana Montenegro e Katia Patetta laterali, Raffaella Papagno e Maria Grazia Maffei centrali, Lucia Fusilli libero.

Il primo set è equilibrato solo nelle battute iniziali, fino al punteggio di 5-5, poi il break delle sipontine che costruiscono punti e spettacolo sull’asse Petrova-Montenegro (letale quest’ultima con ben 8 palle messe a terra nella sola prima parte di gara), arrivando a un massimo vantaggio di 7 punti sul 18-11. Le ospiti non riescono a reagire e la frazione si chiude 25-17.

Nel secondo set la musica non cambia. Il gioco d’attacco della squadra bianco-azzurra è sapientemente orchestrato della “Maga” Petrova, che con continue variazioni tattiche, manda a segno ora la Patetta, ora la Maffei, ora la Montenegro. Dopo l’ennesimo punto della laterale ex-Lavello, sul punteggio di 15-8, coach Ciliberti chiama timeout nella speranza di raddrizzare la partita e riesce ad ottenere una reazione dalle sue atlete, che salgono fino a 2 punti di svantaggio sul 19-17. Il finale di set però è a favore delle squadra di casa, che si impone 25-20. La terza frazione di gioco inizia con un piccolo calo di concentrazione delle sipontine, che, per la prima volta nel match, si trovano a rincorrere le avversarie, avanti fino a un massimo di 3 punti. Sul punteggio di 6-8, il pubblico di casa saluta con un applauso il ritorno in campo della centrale Mariangela Di Reda, reduce da un infortunio, che prende il posto della Papagno. Anche grazie a questo ingresso, la Volley Manfredonia torna a comandare, mettendo a segno un parziale di 15-5 che la porta a condurre 21-13. Nel finale di gara Delli Carri decide di dare spazio ad Adele Valente, in campo per la Brattoli. Ed è proprio l’ultima entrata a segnare il punto del definitivo 25-18.

Dopo otto giornate di campionato, la Volley Manfredonia e il Corato guidano la classifica a braccetto con 21 punti, seguite a una sola lunghezza dal Gioia del Colle. Sabato pomeriggio, per Fusilli & Co. impegnativa trasferta in quel di Bari, contro la quinta forza del campionato.

Il tabellino.

ASD Volley Manfredonia – ASD Volley Alberobello 3-0 (25-17/25-20/25-18) 6+1: Montenegro 18, Brattoli 6, Fusilli, Petrova 7, Patetta 9, Papagno 3, Maffei 7. Subentrate: Di Reda 4, Valente 1. In panchina: Matichecchia, Albanese, Pestilli.

(Testo e foto su gentile concessione di Michelangelo Ciuffreda)

Redazione Stato@riproduzione riservata

Volley, Manfredonia travolge Alberobello per 3-0 ultima modifica: 2011-12-05T18:38:32+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi