Sport

De Leonardis: “Una mezza maratona per aiutare Foggia a correre”

Di:

Foggia, "Corri a Natale" (Ph: tuttograt@, maratona Liverpool)

Foggia – “UNA manifestazione ricca di contenuti non solo sul piano strettamente agonistico ma anche e soprattutto sociale, perché rappresenta una significativa opportunità per riscoprire la bellezza della nostra città, per rivalorizzare angoli suggestivi e sentirsi ancora più parte di una comunità desiderosa di aggregazione e riscatto, e di ritrovato entusiasmo e condivisione”. Giannicola De Leonardis, presidente della settima Commissione Affari Istituzionali della Regione Puglia, esalta il valore della mezza maratona ‘IV Corri a Natale’,in programma il prossimo 9 dicembre e organizzata dal Centro regionale Libertas in collaborazione con DLF Foggia, Avis Foggia e AMD (con il patrocinio del Comune e della Provincia di Foggia, del CONI, dell’OMCEO, degli Ospedali Riuniti, Ordine degli Avvocati, dall’ANM e della Puma).


Le numerose iniziative collaterali che si svolgeranno in parallelo offrono lo spaccato di una città viva, partecipe, solidale, sensibile. E la quantità e qualità degli iscritti garantiscono anche sul piano prettamente sportivo una manifestazione all’altezza delle aspettative e delle ambizioni” sottolinea. “Per questo – conclude De Leonardis – rinnovo i miei complimenti agli organizzatori e a quanti, a titolo volontario, si impegneranno per segnare una bella pagina all’insegna dello sport, del divertimento, della prevenzione e della riflessione”.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi