Cronaca

Longo: “ai dializzati neanche il cornetto mattutino”

Di:

Peppino Longo (Udc)

Peppino Longo (Udc)

Bari – NOTA del consigliere regionale dell’Udc Peppino Longo: “Non solo il rischio di restare senza prestazioni e cure, adesso anche senza il cornetto mattutino. Quello che mi segnalano alcuni amici dializzati ha davvero dell’incredibile: da qualche giorno al Policlinico hanno sospeso la fornitura del cornetto ai pazienti che devono sottoporsi a dialisi. Il motivo? La spending review impone delle scelte fra fette biscottate e cornetti e non ci sarebbero soldi a sufficienza per entrambi”.


“Stiamo parlando di un piccolo gesto nei confronti di cittadini che hanno bisogno di conforto prima di sottoporsi ad un trattamento faticoso e pericoloso e che, invece, si sentono sempre più abbandonati. Stando alle motivazioni date ai pazienti non ci sarebbero soldi per l’acquisto anche delle merendine; ma non penso che sia una cifra così pesante per le casse dell’azienda sanitaria.
Nonostante questo, però, nella guerra dei tagli ingiusti ecco che senza pensarci più di una volta non si acquistano più cornetti per i dializzati e, invece, non si batte ciglio quando i toner per le stampanti vengono acquistati a prezzi nove volte maggiori il valore di mercato. Queste sono le contraddizioni della sanità pugliese, queste sono le scelte che fanno andare su tutte le furie i cittadini che chiedono strutture efficienti ed al passo coi tempi”.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi