Manfredonia

Giunta Riccardi, cosa è stato mantenuto del programma elettorale (LXXXIV)

Di:

La Giunta del Comune di Manfredonia dopo le votazioni del 2010, al momento dell'insediamento del sindaco Riccardi. 4 revoche in più di 3 anni (image Comune-Mf)

Manfredonia – NEL lontano dicembre 2009 quando il candidato sindaco Angelo Riccardi si è presentato ai microfoni di Stato – per illustrare il suo programma per la Città di Manfredonia – sostenne che si sarebbero eseguiti “piani di collimazione con l’alterazione del tessuto socio-urbano-edilizio del Comune”. Contratto d’area, scuole, realizzazione di palestre e piste d’atletica. Investimenti nell’eolico, nella bioedilizia e nelle energie da fonti rinnovabili. Definizione della gestione dei villaggi della Riviera Sud.

Intervistato dal Corriere del Sud.it sottolineava di voler essere “la voce di tutti coloro che oggi si trovano a vivere con disagio i problemi della nostra città“. Le priorità: “il contrasto alla disoccupazione, valorizzazione del patrimonio artistico, arhitettonico e paesaggistico, cura degli spazi urbani e progettazioni che siano sempre in sintonia con il territoritorio e le sue peculiarità“.

Ho sempre sognato di fare il sindaco di Manfredonia, fin da piccolo. Mi rendo conto che questo è un momento critico, ma abbiamo puntato su un’ampia coalizione-laboratorio proprio per affrontare le sfide che ci aspettano”. Un breve sguardo al passato: “Abbiamo alle spalle quindici anni di governo della città, da Gaetano Prencipe a Paolo Campo, dalla crisi del Petrolchimico a oggi: Manfredonia era una città piegata su se stessa, che aveva smarrito le sue vocazioni. Questi uomini l’hanno rimessa in piedi, le hanno restituito bellezza e dignità”. L’auspicio per il presente: “A Manfredonia ci sono le nostre radici, qui dobbiamo costruire le nostre possibilità di sviluppo e di lavoro, non abbiamo altra scelta. Dobbiamo diventare artefici del nostro futuro: oggi non c’è più neanche l’opportunità di fare la valigia, o farla fare ai nostri figli, per cercare altrove un futuro migliore. Il governo Berlusconi non fa alcuna politica per arginare la crisi nel nostro Paese, ed è per questo che dovremo sfruttare al massimo le nostre risorse per creare lavoro qui. Sarà questa l’ossessione che mi accompagnerà tutti i giorni”. Parla, Riccardi, e per un momento la sua voce trema, sul filo di un’emozione che lo porta tra le gente, seduto tra quelle persone che applaudono e condividono le sue parole. “Con voi voglio stipulare un patto, che è il nostro programma: così lo considero io, un patto con la città, e di cui renderò conto ai cittadini tra cinque anni”. Infrastrutture nelle aree industriali a tempi record; un Laboratorio per l’innovazione e lo sviluppo economico della città, che sfrutti fondi messi a disposizione dall’Unione Europea, dalla Regione Puglia, dallo Stato e dagli enti strumentali; un Osservatorio che renda la pesca il fulcro dell’economia locale, con un marchio per il nostro pescato; un’Agenzia che si occupi di promuovere il territorio e il turismo trecentosessantacinque giorni all’anno; il Parco archeologico che riporti alla luce i tesori dell’antica Siponto; un Lungomare che colleghi Siponto alla riviera sud. Angelo Riccardi rivela i suoi sogni per Manfredonia, e la gente sogna con lui.

Abbatteremo la burocrazia, creando nuovi sistemi di gestione della macchina amministrativa e realizzando gli sportelli unici. A chiunque voglia investire sul territorio consentiremo delle facilitazioni e, soprattutto, la partecipazione attiva al momento decisionale. Metteremo ordine alla città: attingendo dai fondi PON, assumeremo nuovi vigili urbani e installeremo una rete di telecamere, non solo per difendere i beni pubblici, ma anche per sorvegliare le aree a rischio, in sinergia con le forze dell’ordine, in una politica complessiva di lotta alla sopraffazione e all’abusivismo di ogni tipo. Punteremo al risparmio energetico, costituendo una società che si occupi esclusivamente di fonti rinnovabili, con cui abbattere i costi delle bollette e produrre utili da far fruttare in nuovi servizi. Realizzeremo alloggi popolari per chi non può accedere ai mutui, per essere vicini agli ultimi. Il cuore del nostro programma sta in queste due parole, innovazione e inclusione: nessuno resterà fuori dal processo di sviluppo economico. Forse sarò un sognatore, qualcuno mi darà del visionario, ma i miei sogni si sono sempre concretizzati in cose importanti per Manfredonia. Chi mi conosce lo sa: quando dico una cosa, la faccio. E io oggi dico che, se diventerò sindaco, darò le ali a Manfredonia. La nostra città dalle mille vocazioni ha tutto ciò che serve per cambiare il proprio destino: riprendiamoci la nostra storia, e guardiamo con fiducia a un futuro migliore. Insieme, possiamo farcela”. “Riccardi è il candidato di tutti”, sostiene a sua volta Piero Fassino, “e la sua ampia coalizione è la dimostrazione di quante energie disponga il centrosinistra. La crisi c’è, è acuta e non se ne esce aspettando passivamente tempi migliori: bisogna fare proposte concrete: dalla crisi si esce solo agendo. Angelo Riccardi agisce, e tutti coloro che vogliono che il centrosinistra continui a guidare la Puglia, devono sostenerlo con convinzione e generosità”.
Fonte: Ufficio Stampa Angelo Riccardi

In quattro anni (o quasi) cos’è successo a Manfredonia di quanto pattuito con i cittadini? Analizziamo i punti salienti, lasciando un punto interrogativo per ognuno:
– piani di collimazione con l’alterazione del tessuto socio-urbano-edilizio: ?;
– contratto d’area: ?;
– scuole: ?;
– realizzazione di palestre e piste d’atletica: ?
– investimenti nell’eolico e bioedilizia: ?.
Intanto, di recente la città ha espresso disappunti (eufemismo) sull’eolico offshore;

– Riviera sud: ? (in corso procedure intanto per la ricostruzione delle Dune ad Ippocampo)

– lungomare che colleghi Siponto alla riviera sud: ?
– disoccupazione: ? (questi i dati per Manfredonia, in aumento)
– laboratorio per l’innovazione: ? (in corso Da notizia del 04.12.2013: Manfredonia, avviso pubblico per Long List di esperti esterni a PA)
– agenzia del turismo: ha sub-appaltato il carnevale e la festa patronale. Produzione per la città: ?;
– economia locale: ?;
– parco archeologico di Siponto: ? (Da recenti notizie, inserito nel piano triennale delle opere publbiche il ‘Recupero e valorizzazione Ipogei Capparelli, aggiudicati lavori’)
– buorocrazia (SUE): ?;
– realizzazione di alloggi popolari per chi non può accedre ai mutui: ?;
– sviluppo economico: ?.

Ebbene, qualcuno osserverà che abbiamo avuto la crisi e che non sempre la colpa è di Riccardi.

A questi rispondo semplicemente che intanto la crisi non è iniziata con l’insediamento del Sindaco e poi con le sue stesse parole: “Manfredonia era una città piegata su se stessa, che aveva smarrito le sue vocazioni. Questi uomini (Prencipe, Campo ndr) l’hanno rimessa in piedi, le hanno restituito bellezza e dignità”. Inoltre, non tutti i punti del programma sono correlati con la crisi ( devi List, agenzia del turismo, economia locale, burocrazia, alloggi popolari, riviera sud, etc etc).

Al contrario, per ben attuare il programma il Sindaco si è dotato , oltre alla ginta, di uno staff che comprende:
– una segreteria;
– un autista;
– un addetto stampa;
– in precedenza un addetto al contratto d’area ?
che con la giunta (la quale è stata rimescolata per 3 volte con la revoca di 4 assessori e l’innesto di un consigliere con delega – assessorato? – senza portafoglio) si è attuato:
– la gestione e manutenzione dello stadio comunale € 125.000,00
la gestione del canile che annualmente ammonterebbe a circa € 350.000,00
il carnevale (scorso anno, 2013) € 230.000,00 (mentre fervono i preparativi per la nuova edizione, si è ancora in attesa della rendicontazione spese da parte dell’Agenzia del Turismo di Manfredonia,ndr)
la festa patronale € 65.000,00;
il mangiamare € 12.000,00;
– il manfredonia festival € 45.000,00;
l’omaggio a Lucio Dalla € 10.000,00
– tra palco e realtà € 7.500,00;
santi sotto campana (con proposta di acquisto pari a € 39.000,00);
– il premio re Manfredi € 10.000,00 (edizione 2012);
LUC (rendicontazione anni gestione);
– acquisto reperti archeologici, quadri………..
– l’aumento Tarsu……….

Per quanto riguarda la gestione delle problematiche inerenti:
la piscina comunale: € 900.000,00 alla ditta dopo risoluzione stragiudiziale successiva al recesso del contratto (dopo anni in corso valutazione per nuove offerte, completamento gestione del Centro Sportivo costituito da piscina coperta climatizzata, palestra ed annessi servizi nel Comune di Manfredonia, secondo il modello del “Project financing”)
– la cymodocea: passivo di circa € 35.000,00 annui;
– le piste ciclabili ? (sufficiente il ricorso dopo anni contro la ditta esecutrice dei lavori?);
– l’ospedale: chiusura reparti;
– il Tribunale: chiusura sezione distaccata (da disposizione ministeriale, va detto);
– i comparti: ?. A tal proposito i ricorda che il Sindaco doveva essere: “la voce di tutti coloro che oggi si trovano a vivere con disagio i problemi della nostra città“.

Attenzione a parte meritano i due mercati, giornaliero e settimanale, nonché il porto turistico, sui quali si è ampiamente scritto. Pertanto, rimando la lettura ai Capitoli dedicati agli stessi.

Non sono contro Riccardi ma i dati di fatto – tra quanto dallo stesso “pattuito” e quanto sotto gli occhi di tutti – purtroppo sono questi. Purtroppo perchè mi sarebbe piaciuto scrivere di una realtà con investitori nel contratto d’area che davono occupazione ai giovani, oppure che la gestione del mercato ittico era attiva, o che si stavano intraprendendo iniziative volte a migliorare la qualità delle infrastrutture tanto da collegare Siponto e la riviera sud e quindi dare input al turismo sulla rivera, che ci sono incentivi in termini di sgravi sulle tasse comunali per chi apre attività crando economia e lavoro, che ci si prodica a migliorare la qualità della vita dei residenti nei comparti o anche passeggiando sul litorale si Siponto, che ci si è adoperati per crare alloggi per i meno fortunati, che la burocrazia è quanto meno diminuita (i tempi di attesa sono aumentati). Mi sarebbe piaciuto poter scrivere che le strade di Siponto hanno avuto dopo tanti anni una regolare manutenzione, che il piano di recupero del centro storico è stato attuato.

Niente di tutto questo. E non si dia solo e sontando colpa alla crisi anche perchè sarebbe stato facile amministrare senza ostacoli.

E’ solo un questione di stile.

(A cura di Carleo Santi Pinto)



Vota questo articolo:
81

Commenti


  • ma

    di cosa stiamo parlando? sogni di un fallimento ,ok bravo sindaco a breve ci vediamo


  • ANNO XIII DELL'ERA RICCAMPO

    UNO SFASCIO IMMANE CHE HA COMPROMESSO PER DECENNI L’AVVENIRE DI QUESTA CITTA’ DEI GIOVANI DI QUESTA CITTA’, IL TUTTO RISPECCHIA FEDELMENTE LO SFASCIO DELLA NAZIONE ATTUATO NEL PASSATO E ANCHE NEL PRESENTE! UNA MAREA OCEANICA DI DEBITI E SCEMPI, UN FALLIMENTO COLOSSALE COME QUELLO DEI PATTI D’AREA..


  • ANNO XIII DELL'ERA RICCAMPO

    …A CONFERMA DEL FALLIMENTO COLOSSALE DEI PATTI D’ARIA SI E’ PROVVEDUTO A METTERE ANCHE LA CILIEGINA SULLA TORTA COSTRUENDO UN MEGAPORTOTURISTICO COMPLETAMENTE INUTILE QUANTO FALLIMENTARE VISTO CHE NON APPRODA ALCUNA BARCA!!


  • Marco il Foggiano

    .
    .
    .
    E’ stato mantenuto il posto caldo alla poltrona: IETVINN!!!!!
    C rivediamo alle prossime!!!


  • Cittadino ignoto

    IL Sindaco di New York risulta assai più parsimonioso del nostro, una corte da Re Sole! Complimenti -Ti sto aspettando alle urne!

  • Vogliamo parlare delle aree industriali, del porto industriale, del commercio (abusivismo dentro e fuori i mercati) dell’artigianto e dell’agricoltura? e mi fermo qui, quali provvedimenti sono stati intrapresi in questa direzione? nulla il vuoto totale. di questa vecchia foto ci sono 6 eletti e 2 esterni, gli eletti cacciati a favore di subentri esterni, alla faccia della democrazia, mi chiedo chi si vorrà candidare alle prossime elezioni con questo signore, visto che i partiti non esistono e decide tutto lui? LIBERIAMO MANFREDONIA!!!!

  • che problema c’è tanto nel PD si fanno le primarie, riccardi non ha problemi a sfidare chiunque si mette sulla sua strada, ammesso che c’è ne siamo.

  • ALLA DOMANDA ..cosa è stato mantenuto del programma elettorale..
    UNA BEATA —..
    AVETE PORTATO SOLO DISASTRI A TUTTI I LIVELLI …
    VE NE DOVETE ANDARE…
    SIETE COME L ANIC DOPO LA CHIUSURA SOLO FAME…


  • RIONE CROCE BRONX

    SINDACO TU SEI UN SINDACO VIRTUALE ALTRIMENTI NON SI CAPISCE COME MAI LA NOSTRA ZONA E’ LA VERGOGNA DI MANFREDONIA SOTTO TUTTI I PUNTI DI VISTA!!

  • Aggiungiamo allo staff, 1 aiuto alla segretaria e 1 capo di gabinetto –


  • RIONE CROCE BRONX

    –, ABUSIVISMO, –‘, EVASIONE FISCALI REGNANO – VERGOGNA- TUTTE LE – ISTITUZIONI!!


  • Cittadino elettore

    Scusatemi, ma nessuno controlla l’operato di questo signorino?


  • luca

    Avete dimenticato il recupero di Villa Rosa presente nel libricino rosso del programma del sindaco. Sta crollando. L’ente proprietario è un ente pubblico il cui consiglio di amministrazione è nominato dal Comune di Manfredonia.


  • semprevigile

    Tutto quanto scritto conferma la regola ormai consolidata e cioè che i programmi degli aspiranti e poi eletti sindaci politici rappresentano la più pura ipocrisia e demagogia.
    Questo perché la politica, che dovrebbe rappresentare l’arte del buon amministrare è governata dalla politica del compromesso. Da ultimo ed in modo eclatante è la realtà delle opere di urbanizzazione nei vari comparti… che stranamente dovevano eseguirsi sotto il controllo pubblico durante l’edificazione dei fabbricati… questi sì quasi tutti finiti ed incassati…. nonostante i famosi cronoprogrammi sindacali molta gente aspetta la consegna della propria casa.


  • Marco il Foggiano

    Grazie sindaco per aver dato le ali a questa citta’:
    .
    purtroppo le ali sono malaticcie, piccole e pesanti 🙁 ….


  • Francesco L.

    Da che mondo è mondo la cosa più facile è stata sempre sparare sulla croce rossa. Io sono di Monte, e a quanto pare il vostro sindaco mi pare che pur potendo, non vi ha aumentato del 46% la tassa sull’immondizia. Nessuno lo dice però come mai? Ero presente in ospedale quando il vostro sindaco ha battuto i pugni sul tavolo per evitare la chiusura della ginecologia, sapete quanti Manfredoniani erano presenti? Bè esclusi i dipendenti si e no una trentina. Vergognatevi. Se avesse fatto una cosa del genere il sindaco di Monte all’assessore alla sanità Elena gentile i Montanari l’avrebbero fatta tornare a casa a piedi, piena di pomodori uova marce e tanti tanti fischi. L’altra cosa che mi sorprende è leggere tanti commenti massacranti contro il sindaco e neppure l’accenno a politici ben più potenti. neppure l’accenno a politici di opposizione che per l’ospedale non hanno speso neppure una parola. Vergognatevi. Invece di appoggiarlo e attaccare chi gli mette i bastone tra le ruote non sapete fare altro che 1 più 1. In matematica esiste anche la sottrazione la divisione e la moltiplicazione. Imparate a ragionare in modo più articolato e complesso. Imparate a guardare sotto il livello dell’acqua per vadere il vero pericolo dove si nasconde, sennò vedrete solo i legnetti che galleggiano e non vedrete mai gli scogli pericolosi. Siate seri, ne vale del vostro futuro e quello dei vostri figli. E poi ditemi. Chi sarebbe il sindaco capace che dovreste votare? Mi fate il nome per favore? cosi mi facci due risate.


  • francesco

    IO NON CAPISCO PERCHE’ NON SI DIMETTE TUTTA LA GIUNTA ALTRO CHE RIMPASTO VISTO IL FALLIMENTO DI TUTTE LE PROMESSE ELETTORALI IN PIU’ HANNO CREATO FALSE ASPETTATIVE A TANTA POVERA GENTE CHE ORA E’ ALLA FRUTTA .


  • tonino

    Con tt questi problemi ha pensato di scrivere un libro. Forse non sapendo risolvere nessuna problematica ed vendo tempo a disposizione ha raccontato Dalla inceve di raccontare MANFREDONIA. Un po di vergogna si dovrebbe avere….


  • marco

    — sindaco – il voto ti aspetto vedrai

  • quest articolo purtroppo per noi manfredoniani rispecchia il vero,fa male sentire e vedere tutta questa realtà ma è cosi che questo sindaco di sinistra amico di campo bordo e della lobby sipontina del PD ha promesso mare e monti alle elezioni solo per prendere consensi in un periodo dove la gente aveva fame e quindi ha creduto nei sogni e tali sono rimasti purtroppo.ora sta a noi valutare bene il tutto e dare il giudizio nel 2015.andiamo a votare


  • michelelibergolis

    mandiamoli a casa per scegliere persone con attributi mentali.non si va a riscaldare la sedia al comune.vogliamo fatti conclusi.grazie


  • non andro' mai piu' a votare per non sbagliare piu'

    Ieri e oggi molte persone hanno lasciato questa terra,dopo aver trascorso le feste di Natale e Capodanno con i propi cari, per tornare dove hanno un po’ di fortuna(il lavoro),e molti invece non sono neanche venuti per non spendere soldi di viaggio in una terra che a loro non gli da piu’ niente.Qualcosa e’ cambiata per chi ci aministra si sono sistemate solo le propie famiglie in questa terra.


  • Mary


  • luigi u skifetill

    Maaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa


  • gnorry

    Carleo hai solo generalizzato senza approfondire cosa realmente sta nascendo! Solo un esempio sulla tua disinformazione: È quasi in dirittura d’arrivo il rifacimento delle fogne evdelkw nuove condotte idriche nei villaggi della riviera sud che permetteranno l’acquisizione dei villaggi da parte del Comune così come nel programma del Sindaco…….prima di parlare a vuoto informati meglio e questo è solo un esempio! Questione di stile…..


  • gionnyjolly

    Poche parole:–COMPLETAMENTO DEL LAVORACCIO DEI DUE PREDECESSORI NOMINATI….QUINDI:DELUSIONE PROFONDA da parti di chi ti ha votato e che credeva,da povero illuso,che TU,CARO ANGELO,FOSSI DIVERSO!ANCH’IO AVEVO UN SOGNO DA PICCOLO,MA HO POI DOVUTO TIRARE I REMI IN BARCA!


  • tonino

    gnorry e x fortuna che ha solo generalizzato e c’è tanta roba e se dovesse scavare a fondo ci vorrebbero tre gg di lettura….credo che dovresti leggere meglio e non sottolineare che c’è il solo rifacimento delle condotte idriche quando nelle liste elencate ci sono montagne d punti…….o non sei di manfredonia oppure sei un giullare di corte……finalmente qulcuno che dice i fatti km stnn


  • camilla

    chiunque ricopre questi incarichi, purtroppo PERDE LA MEMORIA una volta salito al potere…è sempre stato così, nessuno mantiene le promesse fatte…perchè -non pensi a chi ha fame!!!La colpa però non bisogna darla solo al sindaco, ma anche a tutti quegli AVVOLTOI che gli girano intorno


  • Vigoli Dino

    Ditemi se c’è stato qualcosa di utile alla comunità,di concreto, fatto dal Sindaco Riccardi,con le tasse dei Cittadini e che superi le cose negative,se le cose buone superano le cose cattive,io non parlo più,cose concrete:

    Mercato Ittico:Fallimento completo;
    Cronoprogrammi dei Comparti/Consorzi:Fallimento Completo;
    Differenziata porta a porta:fallimento completo;
    Contratto D’area:Fallimento completo;
    Diminuizione delle Tasse:Fallimento completo;
    Mercato della Croce:Fallimento completo;
    Abusivismo nelle vie cittadine: Fallimento completo;
    Pulizia delle Strade: fallimento completo;
    Ristrutturazione di Villa Rosa;fallimento completo;
    Autorità portuale : Fallimento completo;
    Porto industriale:fallimento completo;
    Artigianato:fallimento completo;
    agricoltura:fallimento completo;
    Disoccupazione:fallimento completo;
    Frangiflutti di protezione costa:Fallimento completo;
    Porto Turistico: Fallimento completo;
    Piste ciclabili:fallimento completo;
    Abbattimento delle bollette da società energetiche:Fallimento completo;
    Ospedale,Chiusura di reparti:fallimento completo;
    Edilizia popolare: fallimento completo;
    diminuizione dei costi dell’ASE:fallimento completo;
    Tribunale:fallimento completo;
    Aiuti alla pesca:fallimento completo;
    Agenzia del turismo:fallimento completo;
    Realizzazione di impianti sportivi: fallimento completo;
    Tarsu:fallimento completo;
    Evasione:fallimento completo;
    Cambio di assessori in corso di mandato:fallimento completo;
    Posso indicare punto per punto perchè è un fallimento.

    ADESSO INIZIO E FINITE VOI CON LE COSE BUONE:
    Giornata della cultura e omaggio a Lucio Dalla;


  • massimo

    ha ragione franceco l……noi manfredoniani dovremmo vergognarci……aspettimo che un uomo solo ci salvi …..ci mettiamo sulla riva del fiume e aspettiamo che il cadavere del sindaco di turno passi SENZA FARE MAI UN C…
    siamo capaci solo di bla bla….all’atto pratico ci nascondiamo…….guardste i montanari cosa hanno fatto,i cerignolani,persino a ortanova si sono fatti sentire….e noi?……ANNANZ I BAR.a lamentarci…..che schifezz
    meditiamo e scresciamo una buona volta…….siamo diventati gli zimbelli di tutta la provincia


  • Respighi

    @Vigoli,mani in alto in nome della legge ,di quale legge del lupo o del gregge,non sparare in nome del sindaco di quale sindaco del tuo o del mio-


  • tonino

    grande vigoli. ti sei dimenticato dei battiti live e del mangiamare ahahahahahah


  • filippo

    Per mandare a casa questi signori dobbiamo convincere tutti coloro che si assentano alle votazioni… Dobbiamo estirpare il PD dal comune, dobbiamo scegliere cittadini che non devono fare la politica una professione…
    Nello statuto del M5S prevede due emendamenti e poi via, ed é giusto che sia cosi….
    VIA IL PD DALLE ISTITUZIONI ALTRIMENTI MORIREMO TUTTI!!!!
    Dobbiamo mettere gente onesta ma sopratutto essere trasparenti in tutto!!!! La gente deve sapere cosa fanno per loro…
    Io sò giå a chi andrá il mio voto alle prossime amministrative!!!!!


  • angela

    E l’opposizione?
    Ma ne vogliamo parlare?
    Scalda sedie in attesa di gettone di presenza.


  • Ufo,il mostro di Tunisi

    Ho da obiettare su una cosa in particolare:la cymodocea era proprio utile metterla?????????????????????????????????????????????????????????????????????

    Poi lui dice che è la voce di tutti i cittadini..ALZINO LA MANO COLORO CHE SI SONO VISTI BLOCCATI SU FB DA RICCARDI PER AVER ESPRESSO OPINIONI CONTRASTANTI col pensiero –


  • sandro

    quando il re pensa ai fatti suoi quelli come noi rimarranno sempre a fare la fame p sempre.grazie sindaco anche tu come altri senza parola.


  • nicola il normale

    signiori voi parlate e lui a scritto un libro vi racconto lucio vedi la testa di questo dove sta.
    tanto lui sa come far votare le persone alle votazzioni,portero il manfredonia in c,e il gioco e fatto.
    poveri voi


  • miki

    Confermo le critiche e il pensiero di franceco l……noi manfredoniani, facciamo come hanno fatto all’atto pratico i cerignolani, montanari e persino a ortanova si sono fatti sentire….e noi?….
    Passa parola per mercoledì 8 gennaio alle ore 10,00 tutti davanti al Comune di Manfredonia in piazza del Popolo per la dimissione del Sidaco.


  • luca

    Vigoli, devi aggiungere:
    – Parco eolico off-shore
    – Impianto fotovoltaico zona Gozzini
    – Impianto fotovoltaico zona ex agriser.
    – Rigassificatore in pieno golfo?
    – Inceneritore?
    – Centrale biogas in zona industriale
    – Depuratore di Manfredonia non a norma con conseguente inquinamento del Golfo tramite emissione di liquami nel fiume Candelaro?
    – Pitturazione recinto del porto sul lungomare.(che cazzata)
    – Copertura mercato zona ragioneria; sproporzionata, eccessiva. Un circo equestre.
    – Funzionamento della cava a ridosso delle abitazioni dei comparti
    – Palasport zona scaloria
    – Casa di Riposo Stella Maris a Siponto. Chiuderà?
    – Realizzazione del progetto del Treno-Tram su cui si spenderanno altri soldi per un binario che continuerà a tagliare in due siponto e manfredonia, separando quest’ultima dal mare

    – Manfredonia non ha firmato il patto con i sindaci dei comuni di Monte-S.Giovanni e Bari per la rete del Turismo religioso.
    – Concorso vigili urbani?
    – Affido incarichi ai professionisti esterni?
    Potrei andare oltre….ma perderei solo tempo.
    Ha dimenticavo:
    – Distruzione di Piazza del Popolo con cancellazione continua del tessuto storico della città.
    – Cementificazione continua ed ininterrotta della costa.

  • L’unica cosa del programma che ha mantenuto e’ l’assunzione dei vigili urbani.Vi siete chiesti “Perche’ “.


  • Pasqualino

    Non riuscirete mai a cacciarli via.
    Hanno fonti di consensi acquisiti in più di un quarantennio, “creando” e promettendo posti di lavoro –


  • tonino

    ma dai non è possibile che non ha fatto nulla……un po di soldi li avrà pur spesi……


  • pescatore xxl

    X Dino Vigoli.Volevo dirti x quanto riguarda il mercato ittico il fallimento lo hanno fatto gli altri quelli del consorzio,ed il comune ha provato a mettere una pezza e devo dire che ha migliorato e sta via via migliorando sempre più.Per quanto riguarda gli aiuti alla pesca ti posso assicurare che ci sono stati anche se noi pescatori non gli abbiamo visto questo perchè sono stati amministrati ancora una volta dalle persone sbagliate che si sono servite anche di qualche nostro compagno che è stato come si dice in gergo (abboccato)con questo volevo risponderti alle tue affermazioni sul mercato e sugli aiuti alla pesca perchè qua posso risponderti con sicurezza.Sulle altre affermazioni sull’elenco che hai fatto non posso risponderti con altrettanta sicurezza.Ciao Dino continua così.


  • Katy

    Una cosa buona l’ha fatta, ha realizzato il ……., no no forse no, ma certamente ha effettuato un’operazione di regolazione del …….., no no forse no, ma si ha esteso i lavori alle infrastrutture di …….., no no forse no, ma dai ha, …………., sporchi comunisti, non mi riuscite a far ricordare qualcosa di buono del nostro sindaco. anzi fascisti visto che lui è comunista, no bersaniano, no renziano, no pagnottista, no riccardiano, be insomma saranno pure fatti suoi che sara’.
    Buona Epifania che le feste si porta via, ……….. e speriamo anche il sindaco


  • anonimo

    Sono daccordo con te pescatore, ma vorrei sapere xchè il sindaco ci manda aumenti ovunque e a chiunque e a quellidel mercato coop di pesca non è capace di prendere un euro di fitto o di tarsu o di pagamento bollette acqua gas e chi ne ha più ne metta.Ass.angelillis che produttività danno questi signori al tuo assessorato ed alla tua città? E poi sono tutti ultaottantenni e pensionati cosa ci fanno ancora la? assessore aspettati striscia anche questanno.


  • miki

    Confermo le critiche e il pensiero di franceco l……noi manfredoniani, facciamo come hanno fatto all’atto pratico i cerignolani, montanari e persino a ortanova si sono fatti sentire….e noi?….
    Passa parola per mercoledì 8 gennaio alle ore 10,00 tutti davanti al Comune di Manfredonia in piazza del Popolo per la dimissione del Sidaco.


  • miki

    Passa parola per mercoledì 8 gennaio alle ore 10,00 tutti davanti al Comune di Manfredonia in piazza del Popolo per la dimissione del Sidaco.


  • porto turistico senza barche

    IO AL POSTO SUO MI SAREI DIMESSO


  • marco

    via riccardi dalla cittàà , questo dovrà essere in nuovo slogan elettoraleeeeeeeeeee


  • Vigoli Dino

    Si ma io vi ho invitati a scrivere le cose buone fatte da questa amministrazione,se mettiamo solo cose negative,io continuerò a scrivere su questo forum.


  • comparti più

    propongo di intitolare ( come fatto per Campo senior) una via a Riccardi nei nuovi comparti : ” via Riccardi da Manfredonia” ah ah ah grande scrittore di libri…


  • sipontino

    per francesco l il montanaro…..:mi spiace dover constatare che un cittadino diMonte SA si metta a fare lezioni di stile a noi di MANFREDONIA.Sulla stupida situazione dell ospedale tu dov eri quando RICCARDI era in regione e si è decisa la chiusura dell ospedale di MOnte?vergognati!chi sei tu per giudicare la situazione nostra rispetto a ciò che paghiamo e pagheremo in termini di TASSEe cio che riceviamo in servizi?VERGOGNATI!che avresti fatto se tre ASSESSORI votati democraticamente dal popolo fossero stati senza motivazioni spiegate alla gente ,sostituiti da persone anonime?VERGOGNATI!E INFINE VISTO CHE IL NOSTRO SINDACO DETTO CETTA LAQUALUNQUE PER I SUOI MODI DI FARE(O CON ME O CONTRO DI ME NDR)TI STA TANTO SIMPATICO FACCIAMOLO CANDIDARE A L TUO PAESE COSI OGNUNO NON DA LEZIONI DI CIVILTà All’altro……


  • La città dei balocchi

    La città dei balocchi da un decennio si è sempre sforzata di trovarsi un Sindaco ideale. Per fortuna molti balocchi stanno uscendo dalla favole e saranno volatili amari alle prossime, per lui e per tutti gli altri, astensionismo estremo, movimento 5 stelle e —da disegnare sulle schede elettorali!!


  • Michele

    L’assunzione dei vigili urbani!!!!!e’stata l unica cosa buona che ha fatto.e quel pd!!!!!!


  • Manfredonia è sommersa dalle deizioni canine e venditori clandestine

    Il top è stato, la grottesca e comica trovata dei semi del cetriolo ricevute a casa, i semi hanno dato i loro frutti e un bel cetriolo l’ho ricevuto prima di natale e mi hai rovinato le feste, ahia che dolor!!! Mi fa ancora male!! Questo che ci manderai i semi delle zucche giganti che tanto dolor procureranno al mio fondoschiena ormai profanato del tutto dai missili balistici delle gabelle-


  • VI RACCONTO "ANGELO RICCARDI"

    Il più grande errore di ANGELO RICCARDI

    è stato affermare che “creare lavoro qui (a Manfredonia), sarebbe stata l’ossessione che lo avrebbe accompagnato tutti i giorni”.

    Perchè da tutto è stato, alla fine, ossessionato TRANNE CHE DAL CREARE LAVORO, a meno che con quella frase non abbia voluto intendere crearlo …….- ……. e qualche ……..

    TANTO E’ STATO OSSESSIONATO CHE – HA TROVATO PURE IL TEMPO PER SCRIVERE UN LIBRO!?!?

    Venisse! Venisse!


  • Il pullman per la Germania deve prendere !!!

    NON VOTERO’ MAI PIU’ IL SINDACO

    RICCARDI.

    E NEL CASO NON DOVESSE ESSERE PIU’ ELETTO, SONO GIA’ PRONTO A FARMI CARICO, qualora ne avesse bisogno, DELLE SPESE NECESSARIE PER L’ACQUISTO DI UN BIGLIETTO DI SOLA ANDATA PER IL PULLMAN CHE PORTA IN GERMANIA.

    ADESSO SI FERMA anche a Manfredonia, DAVANTI AL COMMISSARIATO DI POLIZIA.

    SPERO, UN GIORNO, DI VEDER salire Riccardi e qualche suo assessore su QUEL PULLMAN.

    MI AUGURO AL PIU’ PRESTO POSSIBILE…


  • Un consiglio

    Caro Angelo Riccardi, amico mio,

    se ritieni che ciò che è scritto qui, in questi commenti, non corrisponda al vero, allora l’unico modo per dimostrare che la gente si sbaglia a pensare che hai amministrato male, sarebbe ACCETTARE LE PRIMARIE CON ALTRI CANDIDATI.

    Se non le accetterai, allora vorrà dire che hai paura di perderle perchè il giudizio espresso sul tuo operato dai tanti commentatori di questo forum corrisponde a quello della stragrande maggioranza dei cittadini di Manfredonia.

    ACCETTA LE PRIMARIE OPPURE – RITIRATI A VITA PRIVATA OPPURE TRASFERISCITI IN GERMANIA, COME TI SUGGERISCE QUALCUN ALTRO, E NON DIMENTICARE DI PORTARE CON TE ANCHE QUALCHE ASSESSORE…

    CIAO –

    Ciao, a presto!!!


  • sipontino

    Dai qualcosa ha fatto………..si beep suoi ! !!
    E non avvelenatevi il sangue il popolino accontentato con un biscottino del PD é tantissimo e questi la prossima volta usciranno di nuovo continueranno a fare i beep loro e titti gli ignoranti ed ebeti che gli hanno votato continueranno a bestemiarli davanti ai bar o con gli amici per farsi credere di non aver dato loro il consenso.
    Grazie sindaco Riccardi che ogni giorno ti preoccupi della città e di tutti i cittadini……………si su facebook


  • noel

    Cittadini di Manfredonia, tranquilli !
    tasse dai forestieri non elettori proprietari dei miniappartamenti dei villaggi della riviera sud (del mio caso Ippocampo)attraverso la TARES aumentata del 40% anche se il comune non spende un euro per i servizi indivisibili e il servizio raccolta rifiuti viene espletato solo d’estate.
    Tarsu (ora tares) che era già troppo alta perché abbattuta solo del 10%,nonostante che l’immobile fosse utilizzata in un periodo molto limitato d’estate (peraltro con cassonetti insufficienti) per cui i proprietari, secondo il sindaco, hanno il dono dell’ubiquità in quanto producono nello stesso istante rifiuti sia nella prima che nella seconda casa.


  • marco

    e giandiego gatta che pensa della amministrazione.fino a ora non ha detto una parola –


  • RIONE CROCE SOMMERSO DALLA CACCA DEI CANI

    IN VIA CROCE E’ IMPOSSIBILE CAMMINARE SUI MARCIAPIEDI E INONDATATA DA GRANDI CAGATONI DI CANI!!! OVUNQUE BISOGNA DESTREGGIARSI NEGLI SLALOM PER EVITARE DI CALPESTARE MONTAGNETTE DI ESCREMENTI E PER NON PARLARE DELLA PUZZA E DELLA ORRIBILE VISIONE! SINDACO DATTI UN MOSSA PER FAVORE FAI QUALCOSA PER QUESTA ZONA CHE E’ DIVENUTA LA CAPITALE INDISCUSSA DELLE CACCHE DEI CANI, DEI VENDOTORI ABUSIVI
    DEI VANDALI!!!


  • Lello

    Quindi anche la colpa dei –dei cani degli incivili e’del Sindaco???ahahahhahahahahahha…


  • AIDA

    Angelo……”si potrebbe andare a stoccolma”


  • Manfredonia è letteralmenta inondata di deiezioni canine e inviciltà varie e---

    IL SINDACO DOVREBBE CAMMINARE A PIEDI PER LA CITTA E PRETENDERE DAGLI ASSESSORI COMPETENTI DAL DIRIGENTE DEI VIGILI E DAI VIGILI STESSI E DALLE AUTORIT’ SANITARIA PROVVEDIMENTI SERI E DRASTICI!! —


  • tonino

    Sicuramente la colpa non é del Sindaco se i cani fanno i propri bisogni e il proprietario non pulisce. Ma cosa ha fatto per diminuire il problema? E non venite a parlare di multe che quelle nn le fanno nemmeno alle auto in tripla corsia. E se non é capace di risolvere il problema nn é che si cambiano i giocatori, ma l’allenatore. Da buon intenditore…..


  • Trotta Roberto

    X Un consiglio

    Se ne deve andare, ma si deve portare con se TUTTI gli assessori.

    Se qualche assessore avesse avuto qualcosa da ridire sul modo di amministrare la città, lo avrebbe fatto.

    Nessuno ha detto una parola,
    quindi,
    o gli assessori sono tutti d’accordo con il sindaco…

    oppure non parlano perché sono ATTACCATI ALLA POLTRONA (che hanno paura di perdere).

    In entrambi i casi, hanno fallito la loro missione e tradito il mandato degli elettori (per chi è stato eletto dagli elettori).

    Proviamo a ripartire con gente nuova.


  • Vigoli Dino

    X pescatore,sentito i pescatori le notizie sono diverse.Queste tue parole mi fanno piacere sentirle,speriamo che sia così,ma non era proprio così.
    Chi era il consorzio,fallito?
    Il Comune di Manfredonia aveva affidato in concessione la gestione del mercato ittico e i relativi locali al “Consorzio Mercato ittico Ingrosso scarl”, società cooperativa a responsabilità limitata di Manfredonia con presidente Nunzio Stoppiello, Il comune di Manfredonia, la Provincia di Foggia e la Camera di Commercio partecipavano con un quota del 22,50% pro capite. Totale partecipazione pubblica pari al 67,50%. La parte rimanente del 32,50% era affidata a 12 cooperative e 1’associazione armatori pesca. Il tutto, tra questi ultimi, in parti uguali.
    Alla debitoria milionaria venutasi a creare in questi otto anni, il Comune di Manfredonia, con delibera C.C. n. 53 del 22.11.2011 prende atto dello scioglimento del “Consorzio di Gestione del Mercato Ittico” è nomina tramite l’assemblea societaria, l’Avv. Saverio Belvisio di Bari come liquidatore della suddetta società percependo come 1° acconto per consulenza giuridica e amministrativa Euro 8.808,80.Da qui la gestione provvisoria e temporanea del servizio. Infatti, al fine di evitare una qualsiasi interruzione del pubblico servizio, con delibera n. 370 del 06/12/2012 “…la Giunta Comunale, autorizzava una gestione provvisoria e temporanea del servizio a favore del predetto Consorzio, per il tempo strettamente necessario a dare luogo alla procedura di una gara in concessione del servizio stesso e fino al prossimo fermo biologico. Per tale servizio viene nominato il dott. Mariano Ciritella Dirigente del 4°Settore del Comune di Manfredonia quale Responsabile Unico del procedimento”,delegando un semplice vigile urbano al controllo del Mercato Ittico. Adesso sappiamo che il comune ha in gestione temporanea fino al 31.12.2013.
    Le proposte per un rilancio secondo me sono:
    – Affidare la gestione tramite gara a un consorzio esterno, senza la partecipazione azionaria del comune di Manfredonia;

    – Ripristinare l’asta elettronica;

    – Far decollare un progetto per la vendita al dettaglio di prodotti ittici negli spazi del Mercato Ittico affrontando la regolarizzazione dei commercianti abusivi che occupano le varie vie di Manfredonia,che creano disagi sanitari, diffondendo concorrenza sleale a sfavore di commercianti regolari che pagano le tasse.

    Così sia ha la possibilità di un aumento di posti di lavoro sia a bordo delle unità da pesca che a terra, incrementando il personale imbarcato, il personale per il facchinaggio,per la vigilanza interna e ai varchi portuali, gli autisti della vendita online, personale per le imprese di pulizie, per il servizio di caffetteria e ristorazione,ecc.


  • Occhi di vetro

    l’ultimo Sindaco che ha avuto Manfredonia è stato Prencipe, dopo lui si sono insediati i celebratori supremi della spesa pubblica e nel contempo inefficienti.

  • salvo qualcuno QUANDA JURN D FATIIE ACCUCCHIET …
    MOOOO!!!!WALIU IAPRM L’ UKKIU


  • noel

    Ribadisco ancora una volta alla Redazione, di lasciare le parole di miei commenti così come vengono da me formulati, evitando che vengano da voi edulcorati (evidentemente per non urtare la suscettibilità e quindi compiacere qualcuno). Grazie


  • Redazione

    Buonasera, cerchiamo di evitare possibili denigrazioni, in ogni modo accogliamo la sua riflessione per i futuri suoi inteventi; la ringraziamo; a presto; Red.Stato

  • STO ARRIVANDO…!!!!!!!!!


  • Ex simpatizzante

    Nel 2010 ti votai
    è più facile che azzecchi
    una sestina al superenalotto
    piuttosto che rivotarti.
    Amaramente pentito.


  • noel

    Se al verbo “prelevare” si dà il senso di denigrazione, figuriamoci se avessi usato scippare, estorcere, rubare, etc…….!!!


  • pescatore xxl

    XDino,mi spiace ma questa è la storia che conosciamo tutti compreso voi persone di terra,la verità di quel fallimento è un altra .Ti sei chiesto xchè non si consegnano i fascicoli al giudice? Per quanto riguarda ciò che si potrebbe fare per raddrizzare le sorti del mercato ittico sono daccordo solo in parte,noi siamo penalizzati fortemente da noi stessi,sai xchè si esegue sul molo di levante un asta mattutina abusiva che nessuno vuole sopprimere che sta affossando le barche che conferiscono al mercato,poi basta migliorare i servizi che ci sono per far andare bene le cose ecc….Ti stimo ciao Dino.


  • Redazione

    Ok accolta l’osservazione, ciao, Red.Stato


  • Francesco L. - per Sipontino.

    Caro Sipontino, non mi aspettavo che tutti capissero il mio messaggio quindi, anzi mi meraviglio che solo tu ti ostini a guardare I legnetti che galleggiano e a ignorare la matematica. Andiamo con ordine.Tu dici: sulla stupida situazione dell’ospedale. Ti assicuro che per ma e tanti altri hai detto tutto di te. Lungi poi da me il voler dare lezione di vita a nessunoinfatti questo lo hai capito solo tu.Tutti gli altri hanno capito che il mio era solo un voler spronare a muovervi nel modo giusto. Per quanto riguarda poi l’ospedale di Monte, forse non sai che abbiamo un ospedale che fra un po’ supera quello di Manfredonia.E a Monte siamo 12.000 abitanti e non 65.000. Se a Monte ci fossero stati 65.000 abitanti ti assicuro che Cerignola avrebbe solo un pronto soccorso estivo come Vieste. Per quanto riguarda Riccardi stai certo che se si candidasse a Monte prenderebbe un botto di voti. E uno con le capacità di riccardi con l’appoggio di una popolazione abituata a guardare sotto i legnetti che galleggiano farebbe di Monte la svizzera del sud. Un saluto affettuoso a tutti i Manfredoniani.


  • Questa è Manfredonia

    In via Toti tutte le mattine di sono le vendite abusive, proprio vicino le poste!
    Alla faccia dei pescatori onesti che fanno transitare il prodotto pescato nel mercato. Avviene sotto gli occhi di tutti compreso anche le pattuglie dei vigili. Insomma è una normalità, tanto che spinge a comprare il prodotto anche chi in genere è refrattario a tale tipo di acquisto. Insomma è una normalità.


  • Umberto Capurso

    Ai commenti di: 6 gennaio 2014 alle 23:24 e 6 gennaio 2014 alle 23:37 …
    Ohhhh bélle, bélle ùagnüne … é vüje proprjé in Germanie lu vulüte mannéje?
    Va bene che in un certo modo ne sarei forse anche felice … gli potrei far conoscere cos’è la democrazia (non il partito) come lavora qui un sindaco, i servizi che hanno i cittadini e qualora un cittadino scontento gli dovesse dire qualcosa di poco garbo, non corre il rischio di essere subito denunciato.
    Inoltre potrebbe imparare a come si costruiscono piste ciclabile, viali, e proteggere la natura… non conservandola sotto cemento.
    Willkommen Genosse Bürgermeister .. . vinnjé … vinnjé , te fazzá vedie jù!


  • Vigoli Dino

    X pescatore,grazie della stima,continuate a lottare per i vostri diritti.
    La pesca è l’unica fonte storica dell’economia a Manfredonia.Non possiamo farla fallire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi