Manfredonia
4 Carri Allegorici, 11 Gruppi mascherati (tra i quali spiccano le "Meraviglie"), 20 "Principesse", tanti colori e divertimento, una madrina d'eccezione

63° Carnevale Manfredonia: domani la 1^ gran parata dei Carri e gruppi. Madrina la Balivo

Le sonorità coinvolgenti del Carnevale saranno protagoniste, partire dalle ore 20 in Piazza del Popolo con il Concerto live "No Pressure"

Di:

Manfredonia. 4 Carri Allegorici, 11 Gruppi mascherati (tra i quali spiccano le “Meraviglie”), 20 “Principesse”, tanti colori e divertimento, una madrina d’eccezione Caterina Balivo. Sostanzioso, imperdibile e tutto da gustare il menù della prima Gran Parata del 63° Carnevale di Manfredonia in programma domani a partire dalle ore 10 e culmine di una giornata intensa e ricca di appuntamenti.

Per la tradizionale premiére, l’Agenzia del Turismo coordinata dall’Amm. Unico Saverio Mazzone, non ha lasciato nulla al caso per sorprendere e far divertire le decine di migliaia di spettatori e turisti, come dimostrato dal sold out delle Tribune “Ze Peppe” e “Siponta” (800 posti in totale) fatto registrare già da più di 24 ore. Un’edizione, sostenuta in prima linea dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Angelo Riccardi – ed avente il patrocinio di Regione Puglia, Parco Nazionale del Gargano, A.S.E. SpA, Gal Daunofantino ed Unicef -, fortemente improntata sul recupero e valorizzazione dell’identità, delle tradizioni e maestranze locali, nonchè su una forte spinta propulsiva sul versante della promozione turistica di Manfredonia e delle sue risorse storico-artistico-culturali.

Come di consueto, alle ore 10 ci sarà la partenza della Grande Parata dei Carri di cartapesta, dei Gruppi mascherati e Sfilata delle Meraviglie (percorso Viale Aldo Moro, Piazza Marconi, Lungomare Nazario Sauro, Piazzale Ferri, preceduti dalle 20 bellissime Principesse del Carnevale di Manfredonia che indosseranno gli abiti realizzati dalla Sartoria Shangrillà e dall’Accademia delle Belle Arti di Foggia – con coreografie curate dalla scuola di danza MyDance di Rita Vaccarella, in collaborazione con “MODIT Abbigliamento” -. Protagonisti della Sfilata anche la Banda “Città di Manfredonia”, la banda musicale e le majorettes dell’Istituto Comprensivo G.T. Giordani-De Sanctis, la banda musicale dell’ Istituto Comprensivo Croce-Mozzillo.

In Piazza Marconi, ad intrattenere il pubblico prima dell’arrivo di Carri Allegorici e Gruppi mascherati, le performance della Ciani’s Band, con Gianna Attanasio accompagnata dal M° Michele Guerra. Proprio Piazza Marconi, cuore pulsante della mattinata di domani, accoglierà Caterina Balivo, volto di punta della Rai, attesissima madrina di questa 63^ edizione del Carnevale di Manfredonia. Ad affiancarla nella conduzione Matteo Perillo ed Annarita Granatiero (con diretta radiofonica su “RADIO NOVAIONS”, M. 97, in streaming su www.radionova97.it e sull’applicazione Radio Nova97) – mentre in Piazzale Ferri il compito sarà affidato all’estroso duo Dominik & Max del Dr. Why Gargano -. Nel corso della mattinata, in Piazza Marconi, “Tiscali” e “Digital Media” conferiranno alla città (con targa simbolicamente consegnata al sindaco Riccardi) il Premio “Innovazione Sociale” per la costituzione dell’Ecomuseo, tra i punti di forza di questa edizione del Carnevale con la proposizione di un nutrito programma di “Open Days”.

Carnevale Manfredonia (ph: antonio troiano)

Carnevale Manfredonia (ph: antonio troiano)

Come sempre i veri e grandi protagonisti saranno gli originali e coloratissimi Carri Allegorici e Gruppi mascherati che travolgeranno il pubblico con i loro proverbiali colori, simpatia e manufatti di alto livello artigianale ed estetica . Quattro le Associazioni dei maestri cartapestai: “COMPAGNIA DEL CARNEVALE” (con “Se la canta e se la suona”, “ARTISTI DELLA CARTAPESTA” (con “Mattiu’ cumman semp tu”), “NON SOLO ARTE” (con “La gaia terra”), PROGETTI FUTURI ( con “Dov’ è finito Peter Pan?”). Altrettanto nutrita line up dei Gruppi mascherati: “ASSOCIAZIONE MAGICABOOLA” (con “Le mille e un.. Carnaval”) “ASSOCIAZIONE EUPHORIA” (con “Zè Peppe a Rio”), “ASSOCAZIONE COLTIVIAMO L’AMICIZIA” (con “50 sfumature di…”), “ASSOCIAZIONE SAN MICHELE” (con “Sjm tanda pedin… ind i men d chiche jun”), “ASSOCIAZIONE BLACKOUT” (con “Star Wars” – Gruppo fuori concorso). Immancabile il valore aggiunto addotto dalle scuole: “LICEO CLASSICO E SCIENTIFICO I.I.S.S. (con “Gaudeamus igitur iuvenes dum sumus!”), “LICEO LINGUISTICO E DELLE SCIENZE UMANE A.G. RONCALLI” (con “Tra sogno e realtà: Le storie del grande regista Tim Burton), “ISTITUTO ALBERGHIERO I.P.S.S.A.R – MICHELE LECCE” di San Giovanni Rotondo (con “Ying e Yang China”) e le sorprendenti “Meraviglie” (patrocinate per la loro unicità al mondo dall’Unicef) degli Istituti “1°Circolo IST.COMP. CROCE-MOZZILLO”, “2° Circolo SAN GIOVANNI BOSCO-SAN SALVATORE” e “3°circolo IST.COMP. GIORDANI- DE SANCTIS”.

Al termine della sfilata i Carri allegorici sosteranno e saranno ammirabili nell’area adiacente a Piazzale Ferri (Parco Giochi Villa Comunale) fino al 13 Febbraio. Ma, la giornata di domani non si esaurisce con la 1^ Gran Parata. Alle ore 17, in Corso Manfredi, ecco “Il Corso colorato”, una vera e propria “Cartoon Parade” animerà Corso Manfredi ed il centro della città con i personaggi dei film e cartoon più amati dai bambini, che arriveranno direttamente sul trenino delle meraviglie. I colori e la musica della “QuattroPerQuattro” – StreetBand on the road di Santeramo, contribuiranno a rendere magico e divertente l’intero pomeriggio.

Alle ore 18, spazio al folklore ed alla tradizione con “Il matrimonio di Ze Pèppe”, l’irrinunciabile sfilata del matrimonio di Ze Pèppe e Siponta, curato dal gruppo “Pedelìgge” dell’Associazione “La Rosa dei Venti”. Percorso: Corso Manfredi con fermata in Piazza del Popolo. Allegria e coriandoli in compagnia delle due maschere storiche: Il Satanello e il Pagliaccio. In contemporanea (e fino alle 22.00) in Arco Boccolicchio ci sarà la “Rievocazione Storica della Socia”, un percorso rievocativo della tradizione Carnevalesca sipontina, con allestimento di una socia degli anni sessanta per rivivere i sapori colorati ed il puro divertimento, organizzata dall’ Associazione Arte in Arco. In Compagnia del “Capo Socia” (colui che decideva chi poteva accedere all’interno della Socia e che aveva il compito di formare le coppie), si potranno rivivere momenti di un Carnevale sano, che i sipontini ricordano con orgoglio. Durante l’evento si potrà ascoltare musica dell’epoca e degustare la “Farrata”, una sorta di rustico dalla forma tonda e pietanza tipica di Manfredonia.

Le sonorità coinvolgenti del Carnevale saranno protagoniste, partire dalle ore 20 in Piazza del Popolo con il Concerto live “No Pressure” Batteria, tromba, sax, chitarre e basso per la splendida voce di Anna Miucci. Emozioni forti sulle note e le parole della musica in chiave soul.

Carnevale di Manfredonia, così divertente da lasciarti senza parole

Ufficio Stampa Manfredonia Turismo – Agenzia di Promozione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • pessimista

    La Balivo ha postato su istagram una sola foto del carnevale. Ecco tutta la pubblicità che ha fatto a Manfredonia…
    Il premio Tiscali a che serve se da noi non c’è il servizio? Tiscali porti la banda larga a Manfredonia e noi tutti faremo con loro un contratto, a cominciare dal comune

    Ji propr carnevel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi